La Red Bull non vuole un incidente tra Verstappen e Hamilton
F1 2021

Horner garantisce per Verstappen: "Vogliamo vincere il titolo in pista"


Avatar di Luca Manacorda , il 07/12/21

1 mese fa - Chris Horner spera in un gran premio finale senza episodi controversi

Chris Horner spera in un gran premio finale senza episodi controversi tra i due rivali per il titolo

RESA FINALE La straordinaria battaglia per il titolo tra Max Verstappen e Lewis Hamilton merita un epilogo degno dello spettacolo che abbia visto lungo tutta questa stagione, ma il rischio è che tra i due si finisca con un nuovo rodeo in pista e mille polemiche davanti ai microfoni. Per la F1 non sarebbe certo una novità, tanto che in questi giorni sono stati ricordati alcuni casi emblematici del passato, come l'incidente tra Ayrton Senna e Alain Prost a Suzuka nel 1990 oppure quello tra Michael Schumacher e Damon Hill ad Adelaide nel 1994. Quanto avvenuto nel GP Arabia Saudita potrebbe essere stato solo l'antipasto di ciò che ci attende ad Abu Dhabi, ma dai due team arrivano segnali distensivi.

F1 GP Arabia Saudita 2021, Jeddah: il contatto tra Bottas (Mercedes) e Raikkonen (Alfa Romeo) F1 GP Arabia Saudita 2021, Jeddah: il contatto tra Bottas (Mercedes) e Raikkonen (Alfa Romeo)

VEDI ANCHE



LA PROMESSA DI HORNER Per la Red Bull, è stato il team principal Chris Horner a garantire la volontà di gareggiare in maniera limpida, nonostante la possibilità per Verstappen di vincere il titolo in caso di doppio zero tra i contendenti, per via del maggior numero di vittorie conquistate in stagione: ''Vogliamo vincere il titolo in pista, non in direzione gara o sulla ghiaia. Spero che ad Abu Dhabi ci sarà una gara leale e pulita''. Una speranza che probabilmente è condivisa anche da Michael Masi, il discusso direttore di gara che nel GP Arabia Saudita si è reso protagonista di alcune decisioni discutibili, oltre che di una singolare trattativa proprio con la Red Bull per la posizione in cui far partire Verstappen alla seconda ripartenza. ''Era più simile a un bazar che a qualsiasi altra cosa'' ha commentato a riguardo l'ex pilota Timo Glock.

WOLFF COMPRENSIVO Anche la Mercedes prova a calmare gli animi. Dopo la sfuriata mostrata in mondovisione nel momento del tamponamento di Hamilton a Verstappen, Toto Wolff è apparso più comprensivo nei confronti della condotta dell'olandese: ''In un certo senso, posso capire che stia lottando per il suo primo titolo mondiale. C'era tanta confusione in gara, tanti momenti che avrei considerato oltre il limite. Voglio ancora dare un'occhiata tranquilla alla gara per rivalutarla''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 07/12/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox