Schumacher è convinto che Binotto sia l'uomo giusto per Ferrari
F1 2022

Ralf Schumacher promuove l'atteggiamento di Binotto: "È molto bravo, dall'esterno sembra calmo"


Avatar di Luca Manacorda , il 16/06/22

2 settimane fa - Il tedesco analizza il momento difficile della Ferrari

Il tedesco analizza il momento difficile della Ferrari e approva l'approccio del team principal

SITUAZIONE RIBALTATA Dopo l'inizio da sogno per il Cavallino Rampante, con le vittorie di Charles Leclerc in Bahrain e Australia e i contemporanei ritiri di Max Verstappen, i ruoli nella lotta al vertice sembrano essersi invertiti. Ora è la Red Bull che sta inanellando vittorie, mentre la Ferrari è costretta a inseguire, penalizzata dai problemi di affidabilità.

F1 2022, GP Azerbaijan: la Ferrari di Sainz parcheggiata dopo il ritiro F1 2022, GP Azerbaijan: la Ferrari di Sainz parcheggiata dopo il ritiro

ERRORI DISTRIBUITI Intervenuto sull'emittente austriaca ServusTv, Ralf Schumacher ha analizzato il momento vissuto dal team di Maranello: ''La Ferrari era un'auto davvero forte all'inizio. Uscivano per un giro ed erano subito veloci. Poi i piloti hanno commesso molti errori e ora anche la squadra sta rallentando. La cosa beffarda è che, una volta che inizia a girare male, tutto va contro di te. La Ferrari ha finalmente di nuovo un pacchetto per vincere e ora arriva qualcosa del genere''.

VEDI ANCHE



BRAVO BINOTTO In un momento così avaro di soddisfazioni, è importante che la squadra non si disunisca e mantenga alto il morale. Schumacher, che nelle scorse settimane aveva criticato Gunther Steiner per la gestione del nipote Mick e lodato all'opposto Franz Tost e Andreas Seidl - team principal di AlphaTauri e McLaren - ha sottolineato il suo apprezzamento per l'approccio mantenuto da Mattia Binotto: ''Ora devono solo restare uniti. È in questo che Mattia Binotto è molto bravo, sembra calmo dall'esterno''.

GARA COMPLESSA Allargando lo sguardo al prossimo GP Canada, in programma questo fine settimana, Schumacher prevede un altro weekend difficile per la Rossa: ''Anche il Canada non sarà facile. Sarà difficile per i meccanici. Di recente è stata dura anche per i team clienti della Ferrari. Internamente per loro penso che tutto questo sia piuttosto legato, ma dall'esterno è difficile da dire''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 16/06/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox