Pubblicato il 11/06/20

STAFFETTA CON LA MERCEDES Conclusasi la due giorni di test da parte della Mercedes, il circuito di Silverstone ospiterà la prossima settimana un'altra scuderia di F1 impegnata in un test in preparazione del GP Austria, in programma al Red Bull Ring il prossimo 5 luglio. Stiamo parlano della Racing Point, la quale sfrutterà il vantaggio di poter utilizzare la sua monoposto 2020, la RP20.

IL JOLLY FILMING DAY A differenza del team campione del mondo in carica, e della Ferrari che ha in programma un analogo test a Fiorano, la Racing Point non sarà costretta come impone regolamento a utilizzare la vettura del 2018. Il team di Lawrence Stroll, infatti, ha a disposizione ancora uno dei filming day concessi alle scuderie. Ogni squadra, infatti, può percorrere fino a 100 km per realizzare filmati promozionali, spalmabili su due giornate.

F1 Test Barcellona 2020: la Racing Point in pista con Lance Stroll

GRANDI ASPETTATIVE Il prossimo 17 giugno, Sergio Perez e Lance Stroll avranno così il privilegio di rimettersi al volante della loro attuale monoposto di F1, seppur per un breve chilometraggio. La RP20 durante i test invernali di Barcellona è apparsa molto competitiva e ha attirato l'attenzione per la sua notevole somiglianza con la Mercedes W10 della passata stagione. Otmar Szafnauer, direttore operativo della Racing Point, si aspetta grandi risultati all'avvio del campionato: ''Non vediamo l'ora di vedere quanto saremo competitivi quando inizierà la stagione. Anche all'Hungaroring e Silverstone ci aspettiamo di avere buoni risultati e poi torneremo a Barcellona, ​​dove i nostri test invernali sembravano buoni''.


TAGS: silverstone f1 Racing Point