Pubblicato il 12/05/20

PASSAGGIO DI CONSEGNE L'uomo del presente, ma soprattutto del futuro, in casa Ferrari è ora più che mai Charles Leclerc. Con l'ufficializzazione del divorzio tra Sebastian Vettel e il Cavallino Rampante a fine anno, il monegasco diventerà a pieno titolo il pilota di punta della Rossa, con tutti gli oneri e gli onori che ne conseguono. Da uomo immagine della Scuderia, Leclerc ha voluto rendere omaggio al suo compagno di squadra poche ore dopo il comunicato emesso dal team di Maranello.

TENSIONE E LEZIONI Sui suoi profili social, Leclerc ha scelto una foto del GP Singapore 2019 (l'ultima vittoria del tedesco con la Ferrari) dedicando queste parole a Vettel: ''È stato un grande onore per me essere il tuo compagno di squadra. Abbiamo avuto alcuni momenti di tensione in pista. Alcuni molto buoni e altri che non sono finiti come avremmo voluto entrambi, ma c'è sempre stato rispetto, anche se non era percepito in questo modo dall'esterno. Non ho mai imparato così tanto come ho fatto con te come compagno di squadra. Grazie di tutto Seb''.

ALTI E BASSI Leclerc non ha dunque evitato di ricordare i momenti più dolorosi del suo primo anno con Vettel, durante il quale le tensioni tra di loro non sono mancate fino a sfociare nel clamoroso incidente di Interlagos. Tensioni che però sono sempre rimaste circoscritte alla pista, con i due che non hanno mai polemizzato davanti a microfoni e telecamere. Un rapporto un po' da montagne russe, ma nel quale non è mai mancato il rispetto reciproco, entrambi consci delle qualità dell'altro e per questo motivati più che mai a batterlo in pista.


TAGS: ferrari vettel f1 leclerc