Pubblicato il 14/07/20

DOMINIO INDISCUSSO Anche la stagione 2020 è iniziata nel segno della Mercedes, capace di conquistare pole position e vittoria in entrambe le gare disputate al Red Bull Ring. La prospettiva di un altro campionato dominato dalle ex Frecce d'Argento è molto concreta, stanti le difficoltà della Ferrari e la presenza del solo Max Verstappen a cercare di infastidire Lewis Hamilton. Tra i più impressionati per la prova di forza messa in mostra dalla W11 nel weekend del GP Stiria c'è Ross Brawn, direttore sportivo della F1.

VITTORIA SENZA SPREMERE IL MASSIMO Nel suo consueto commento alla gara, Brawn ha sottolineato come quello che abbiamo visto domenica non fosse neppure il pieno potenziale della Mercedes: ''La Mercedes è stata davvero impressionante al Red Bull Ring e ancora una volta ha dimostrato di essere la squadra da battere. Penso che avessero del margine, perché dopo la scorsa settimana hanno dovuto stare alla larga dai cordoli e questo è spaventoso per la competizione''.

F1 GP Stiria 2020, Red Bull Ring: Lewis Hamilton (Mercedes) taglia per primo il traguardo

HAMILTON IMPRESSIONANTE Se la monoposto si è dimostrata ancora una volta l'auto da battere, anche i piloti ci stanno mettendo del loro per confermare l'imbattibilità Mercedes. Dopo l'eccellente Bottas nel weekend di debutto, questa volta è stato Hamilton ad essere praticamente perfetto, a partire dalla straordinaria pole position ottenuta sotto alla pioggia: ''Lewis è stato impressionante questo fine settimana - ha aggiunto Brawn - Era rimasto deluso da come era finito il weekend d'apertura, ma ha fatto quello che ha già fatto in tante occasioni, con un ritorno di fiamma nella successiva gara. Il suo giro di sabato è stato incredibile e forse uno dei suoi migliori di sempre. Avere un tale vantaggio in quelle circostanze è semplicemente straordinario''.


TAGS: mercedes f1 Hamilton