Mercato: Albon richiestissimo, De Vries pronto per la Formula 1
F1 2021

La Red Bull anticipa il ritorno di Albon, Wolff teme di perdere De Vries


Avatar di Luca Manacorda , il 03/09/21

2 settimane fa - Le ultime voci di mercato da Zandvoort

Le ultime voci di mercato da Zandvoort girano in particolare attorno a due nomi

CERTEZZE E INDISCREZIONI DA ZANDVOORT Il ritiro di Kimi Raikkonen al termine della stagione e l'ammissione di George Russell di sapere già quale sarà il suo destino - praticamente certo l'approdo in Mercedes al posto di Valtteri Bottas - hanno contribuito a far decollare il mercato piloti nel weekend del GP Olanda. I due sedili che si libereranno rispettivamente in Alfa Romeo e Williams sembrano destinati a finire a due piloti in particolare: Alex Albon e Nick De Vries.

TUTTI VOGLIONO ALEX L'anglo-thailandese, quest'anno impegnato nel DTM e con un ruolo da riserva all'interno della Red Bull, potrebbe dunque ritrovare presto la F1, dopo aver perso il posto a fine 2020 in favore di Sergio Perez. Stando a quanto dichiarato a Zandvoort da Chris Horner, per Albon si tratta solo di scegliere l'opzione migliore: ''Russell si trasferisce, Kimi si ritira: questo apre delle opportunità. Alex merita un posto in F1 il prossimo anno. Williams e Alfa hanno entrambe espresso interesse. Siamo ansiosi di vederlo correre in F1 e speriamo che tutto possa risolversi nei prossimi giorni''.

VEDI ANCHE



OSTACOLO MERCEDES Il team principal della Red Bull ha poi aggiunto un retroscena, valido per ricordare come su questi possibili nuovi accordi pesino anche i rapporti tra i top team e le scuderie coinvolte: ''Spero davvero che la Mercedes non blocchi la sua opportunità alla Williams. A causa del suo legame con la Red Bull, sarebbe un grande peccato se dovesse pagare per questo. Penso che la sua preferenza sarebbe per la Williams, ma ovviamente ci sono alcuni ostacoli. Ha ricevuto circa quattro telefonate che gli dicevano di non andare lì dalla squadra della porta accanto [Mercedes]. Gli ho detto di ignorarle. Ma ci sono opportunità in un paio di squadre e la nostra priorità è vederlo correre l'anno prossimo. Se non potremo farlo, sarà ancora con noi in un ruolo di riserva, perché lo valutiamo estremamente bene''.

F1, GP Olanda 2021: Nick De Vries (Mercedes) F1, GP Olanda 2021: Nick De Vries (Mercedes)

I DOLORI DI TOTO Nelle ultime settimane sono decisamente salite le quotazioni di De Vries, ottimo protagonista nel campionato di Formula E con la Mercedes e a sua volta pilota di riserva del team di F1. L'olandese, che oltre al titolo ''elettrico'' della stagione appena conclusa è stato anche campione di Formula 2 nel 2019, vorrebbe avere finalmente una chance nel Circus, a costo di abbandonare la casa di Stoccarda. Toto Wolff a riguardo ha ammesso: ''È arrivato il momento che le persone riconoscano il suo talento e le sue capacità e quindi i colloqui sono in corso, ma per noi la cosa più importante è che rimanga all'interno della famiglia. Non voglio davvero perderlo in questa fase per un altro campionato di Formula E, ma non gli bloccherei nemmeno l'ingresso in F1''. Anche il suo nome viene accostato sia all'Alfa Romeo sia alla Williams. Per la prima, restano da capire le intenzioni della Ferrari, che ha il diritto di indicare uno dei due piloti titolari. Opzione che finora ha pesato in favore di Antonio Giovinazzi, ancora in lizza per il sedile di un team che, se seguissimo solo le attuali voci, potrebbe schierare una coppia molto ''Mercedes'' come quella formata da Bottas e De Vries. Non tutti i pezzi del puzzle sono ancora al loro posto...


Pubblicato da Luca Manacorda, 03/09/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox