Autore:
Simone Valtieri

SUCCEDE ANCHE A LORO La notizia farà sorridere e contribuirà a rendere più umano un campione di Formula 1 come Kimi Raikkonen, già osannato dai tifosi. Succede anche loro, ai piloti professionisti dunque, e non soltanto a noi semplici automobilisti, di sbagliare una manovra e toccare, rigare, strusciare... l'auto del vicino. Quella di Kimi però, almeno stando alla ricostruzione della Polizia, non è stata una manovra del tutto sbagliata ma, a quanto sembrerebbe dalla dinamica, difficilmente evitabile.

I FATTI L'episodio risale al 18 maggio scorso, quando a Baar in Svizzera, nel Canton Zugo, dove Kimi Raikkonen risiede con la sua famiglia, il pilota finlandese stava guidando la sua auto sulla Fruebergstrasse in direzione Neugasse. Per evitare una macchina che arrivava in senso inverso Raikkonen ha scartato con il volante e strusciato un'auto parcheggiata sulla destra. La multa ricevuta dal finlandese è stata di 350 franchi svizzeri per aver infranto la legge federale sulla circolazione stradale, oltre ad altri 450 per l'intervento della Polizia per un totale di 800 franchi (circa 700 euro). La notizia è emersa solamente oggi, riportata dall'agenzia stampa SDA-ATS.


TAGS: kimi raikkonen multa Kimi Raikkonen