Ingresso Volkswagen vicino, ma si arena trattativa McLaren-Audi
Formula 1

Volkswagen, conferma ufficiosa all'ingresso in Formula 1


Avatar di Luca Manacorda , il 08/04/22

1 mese fa - Confermati i piani per l'ingresso in F1 di Porsche e Audi

Il consiglio di sorveglianza Volkswagen ha confermato i piani per l'ingresso in F1 di Porsche e Audi

TUTTO PRONTO Oramai manca solo l'annuncio ufficiale, ma dopo la riunione del consiglio di sorveglianza tenutosi ieri è ormai certo che il gruppo Volkswagen entrerà in F1 nel 2026 con i marchi Audi e Porsche. L'agenzia GMM ha raccolto una dichiarazione a margine dell'incontro: ''Il consiglio di amministrazione e il consiglio di sorveglianza di Volkswagen AG, Porsche AG e Audi AG hanno confermato i piani dei due marchi del gruppo per un possibile ingresso in Formula 1. I marchi Audi e Porsche forniranno dettagli in un secondo momento''.

ATTESA PER I REGOLAMENTI Come noto, la condizione fondamentale per l'inizio di questa nuova avventura sportiva sono i regolamenti relativi ai motori che verranno adottati a partire dalla stagione 2026 e che andranno a sostituire le attuali power unit. A riguardo, un portavoce di Audi ha spiegato: ''Non è stata ancora presa una decisione sull'ingresso. Siamo nella fase finale della valutazione. Non sono ancora disponibili i nuovi regolamenti per il 2026 e gli anni successivi, che prevedono cambiamenti di vasta portata per uno sport più sostenibile, che è un prerequisito per un possibile ingresso di Audi. A tal fine, Audi Sport è in contatto con la FIA e non appena sarà presa una decisione, la annunceremo''.

IL CASO MCLAREN Proprio la casa dei quattro cerchi è stata associata nei giorni scorsi alla McLaren, con la possibilità di acquistare il team di Woking. Nonostante un'offerta che si valuta attorno ai 650 milioni di euro, le trattative sembrano essere fallite. Gerhard Berger, ex pilota della scuderia ai tempi di Ayrton Senna, ha spiegato il suo punto di vista a riguardo in un'intervista a motorsport-total.com: ''La McLaren è un marchio molto forte con una grande storia nel motorsport. Non credo che una tale risorsa possa scomparire''. Nuovi colloqui stanno ora coinvolgendo Audi con altre scuderie, in particolare Sauber (Alfa Romeo) e Aston Martin.

VEDI ANCHE

F1: Ayrton Senna e Gerhard Berger ai tempi della McLaren F1: Ayrton Senna e Gerhard Berger ai tempi della McLaren

RED BULL IN PORSCHE Molto più in discesa appare la strada verso il matrimonio tra Red Bull e Porsche. Berger ritiene che l'accoppiata sarebbe perfetta: ''Penso che accadrà e sarebbe un'ottima combinazione. Solo dal punto di vista del marketing, Porsche e Red Bull vanno così bene assieme. È fresco e cool. Porsche si adatta alla Red Bull 100.000 volte meglio che la Renault'' ha concluso l'austriaco, ricordando il tumultuoso rapporto della scuderia austriaca con la casa francese.


Pubblicato da Luca Manacorda, 08/04/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox