Autore:
Salvo Sardina
Pubblicato il 10/01/2020 ore 15:00

CRISI INCENDI La situazione degli incendi in Australia, che aveva già costretto gli organizzatori del mondiale Rally ad annullare la tappa conclusiva della stagione, è fuori controllo da alcune settimane. Oltre dieci i milioni di ettari letteralmente andati in fumo, più di un miliardo gli animali coinvolti in roghi sempre più minacciosi e difficili da domare, 27 morti e centinaia di abitazioni coinvolte: questa la drammatica situazione nel sud del continente, resa ancora più difficile da gestire a causa del caldo afoso e dei forti venti che rendono sempre più difficili le operazioni dei vigili del fuoco. Molti i personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo che si sono spesi in prima persona per inviare denaro e aiuti, oltre che per sensibilizzare l’opinione pubblica. E se Daniel Ricciardo nei giorni scorsi ha lanciato un appello sui propri profili social, Lewis Hamilton è in pole position nella gara della solidarietà.

Incendi Australia

LEWIS PER L’AUSTRALIA Da sempre molto impegnato soprattutto sui temi della tutela dell’ambiente e del rispetto per gli animali, il sei volte campione del mondo F1 nei mesi scorsi era anche finito al centro di alcune polemiche social in quanto possessore di numerosi bolidi poco eco-sostenibili e soprattutto in quanto “frontman” di un mondo, quello del motorsport, storicamente non proprio in prima linea nella salvaguardia del pianeta. Mentre la F1 però annuncia l’ambizioso progetto dell’impatto zero entro il 2030, Lewis – da mesi ormai convinto vegano – continua nella sua missione di sensibilizzazione del pubblico sulle tematiche ambientali. E proprio la drammatica situazione australiana ha offerto l’occasione per passare dalle parole ai fatti: il campione di casa Mercedes ha infatti nei giorni scorsi donato 500.000 dollari alle associazioni che stanno lottando per salvare gli animali e domare gli incendi.

LE PAROLE DI LEWIS Come spesso accade, Lewis ha affidato ai propri canali social il proprio pensiero sulla vicenda: “Mi spezza il cuore assistere alla devastazione che gli incendi in Australia sta causando a persone e animali in tutto il Paese. Ho donato 500.000 dollari per supportare gli animali, i volontari e i vigili del fuoco. Se avete la possibilità di farlo e non lo avete già fatto, donate anche voi. Ogni piccolo aiuto piò fare la differenza! Mi rattrista nel profondo sapere che oltre un miliardo di animali è morto, senza colpe né via d’uscita. Il mio amore per gli animali non è un segreto, non posso fare granché ma piango per la perdita di tutte queste vite, con alcune specie ormai in via d’estinzione. Sono abbastanza fortunato da aver potuto visitare l’Australia piuttosto spesso e so bene quanto siano belli quei posti. Ho anche parlato con alcune delle persone attualmente al lavoro nelle zone interessate dagli incendi, li ammiro per quello che stanno facendo. Forza Australia, continua a lottare!”.


TAGS: formula 1 lewis hamilton f1 Incendi Australia Roghi Australia