Pubblicato il 19/05/21

SCONTRI SOLO ACCENNATI La battaglia in pista tra Lewis Hamilton e Max Verstappen è vissuta finora sul filo dei centesimi e dei centimetri. I due si sono spesso superati in gara e sono arrivati anche dei contatti più o meno leggeri, in occasioni nelle quali è parso che soprattutto il britannico abbia cercato di evitare conseguenze ben più gravi in reazione alle manovre aggressive del pilota della Red Bull, in particolare a Imola e a Barcellona. La possibilità di assistere a un incidente tra i due rivali nel corso di questa stagione è molto elevate e c'è chi, come la McLaren, un po' ci spera per poter approfittare della situazione.

F1, GP Bahrain 2021: Lewis Hamilton seguito da Max Verstappen

SCENARIO POSSIBILE L'argomento è stato trattato anche da Hamilton nel corso della conferenza stampa del mercoledì del GP Monaco. Il sette volte campione del mondo si è detto soddisfatto di aver evitato finora di incappare in un incidente: ''Penso di aver fatto bene ad evitare tutti gli incidenti finora. Abbiamo ancora 19 gare da disputare e potremmo venire a contatto. Si spera di no''. Insomma, anche il pilota della Mercedes ammette che questa possibilità rimane molto concreta.

MENTALITA' DIVERSA Analizzando il duello con Verstappen, Hamilton ha spiegato le differenze tra i due: ''La cosa buona è che c'è una buona quantità di rispetto tra di noi. Lui forse sente di avere molto da dimostrare, io non sono necessariamente sulla stessa barca. Guardo più a lungo termine, con una mentalità da maratona e non da sprint. Questo è in definitiva il motivo per cui ho le statistiche che ho. Continuerò con questo e farò di tutto per assircurarmi di evitare di venire a contatto''.


TAGS: f1 Hamilton contatti Verstappe