Pubblicato il 19/01/21

I GP SOTTO LA LENTE In questi giorni si susseguono le voci di possibili modifiche al calendario della Formula 1 2021, i cui update sono stati comunicati dalla dirigenza esattamente una settimana fa. A far chiacchierare sono stati soprattutto i Gran Premi cittadini, con Melbourne che è già stato ufficialmente posticipato a novembre, e con gli altri circuiti metropolitani - Monaco, Baku e Montreal - che sembravano indirizzati a un epilogo ancor più radicale, con la cancellazione dal Mondiale 2021, dopo aver tutti e tre perso l'appuntamento 2020 a causa della pandemia generata dal Coronavirus Covid-19.

IL GP CI SARÀ A smentire vigorosamente e ufficialmente questa ipotesi, però, è stato per primo l'Automobile Club di Monaco, che dopo aver perso l'iconico appuntamento della passata stagione, non intende concedere il bis. E se è vero che i GP cittadini richiedono molto più lavoro per essere organizzati rispetto a quelli che si disputano all'interno di un tradizionale circuito, è altresì vero che il blocco del turismo e le restrizioni anti Covid 19 rendono comunque fattibile la preparazione della pista.

(E CON PUBBLICO...) E così nella giornata di ieri l'Automobile Club di Monte Carlo ha ufficialmente comunicato sui suoi account social: ''Nonostante le indiscrezioni circolate su alcuni siti web e social media, l'ACM può confermare che il Gran Premio di Monaco avrà comunque luogo dal 20 al 23 di maggio 2021. L'ACM conferma anche il regolare svolgimento del Gran Premio di Monaco storico (il 23-25 aprile 2021) e dell'ePrix di Monaco (l'8 maggio 2021)''. Quello di Monaco sarebbe, peraltro, l'unico appuntamento certo di avere una benché minima presenza di pubblico, viste le tante case affacciate sul leggendario nastro d'asfalto.


TAGS: formula 1 gp monaco f1 2021 GP Monaco 2021 Automobile Club Monaco