Autore:
Simone Dellisanti

FINO AL 2023 Pirelli, azienda italiana produttrice di gomme e pneumatici, sarà il fornitore unico delle mescole per la Formula Uno, fino al 2023. Pirelli è il fornitore unico della massima serie motoristica dal 2011 e proprio ieri ha annunciato di aver rinnovato il contratto con la FIA  per continuare a essere il produttore delle gomme per i team di F1. A 'soffiare sul collo' di Pirelli c'era anche Hankook ma alla fine il palmares maturato in questi anni di corse e gli ingenti capitali promessi per creare le prossime gomme hanno convinto i vertici della F1 a continuare questa avventura con Pirelli. Pirelli ha anche annunciato di voler sviluppare soluzioni e novità che porterebbero più spettacolo in pista nelle prossime stagioni, con mescole con un più alto degrado ma anche capaci di aumentare le performance delle vetture. 

ANCORA INSIEMESiamo molto felici di restare in F.1 come produttore unici di gomme fino al 2023. La F.1 è la massima espressione del motorsport, il più avanzato laboratorio di ricerca e sviluppo tecnologico, l'ambiente giusto per Pirelli." Queste le parole di Marco Tronchetti Provera, vice presidente e amministratore delegato di Pirelli a cui hanno fotto eco quelle di  Chase Carey, Presidente e Ceo F1: “Pirelli è un partner importante per noi nonchè marchio premium nel motorsport: la nostra collaborazione continua con loro ed è una prova del nostro desiderio di portare la F.1 ai massimi livelli".


TAGS: gomme pirelli f1