Autore:
Simone Valtieri
Pubblicato il 30/10/2018 ore 13:50

IN PALIO IL "COSTRUTTORI" La Pirelli ha comunicato le mescole che ogni team e ogni pilota ha opzionato per la penultima tappa del Mondiale di Formula 1, che si svolgerà l'11 novembre prossimo sul circuito di Interlagos in Brasile. Con il titolo ormai nelle tasche di Lewis Hamilton, che è stato festeggiato domenica scorsa dopo il GP del Messico, resta da assegnare il campionato costruttori, con la Ferrari che ha 55 punti da recuperare sulla Mercedes e due sole gare ancora in calendario: in Brasile, per l'appunto, e ad Abu Dhabi. L'impresa è ardua e, senza la complicità della casa di Stoccarda, di difficile realizzazione, ma intanto andiamo a vedere le "armi" a disposizione di ogni pilota per affrontare il weekend paulista.

SEB COME LEWIS & MAX Come sempre tre le mescole scelte per la gara brasiliana, in questo caso la più conservativa sarà la Medium, accompagnata dalla scelta intermedia della Soft e da quella più morbida della Supersoft. Seguendo quest'ordine Medium-Soft-Supersoft, la scelta più gettonata è stata 1-3-9, che sarà il numero di mescole a disposizione di Lewis Hamilton per la Mercedes, di Sebastian Vettel per la Ferrari, dei due piloti Red Bull, Daniel Ricciardo e Max Verstappen, ma anche di Sirotkin (Williams), Grosjean (Haas), e Leclerc (Sauber).

LE SCELTE DEGLI ALTRI Gettonate anche le combinazioni 2-3-8, scelta da Raikkonen, Hulkenberg e Gasly, e 2-2-9, decisa da Bottas, Stroll, Magnussen ed Ericsson. A puntare forte sulla mescola Soft sono infine Perez, Ocon, Sainz, Hartley, Alonso e Vandoorne, con 4 pneumatici gialli nel rispettivo box, ma solo questi ultimi due piloti, entrambi della McLaren, lo fanno sacrificando una Supersoft (2-4-7), mentre gli altri quattro lo fanno scegliendo di portare una Medium in meno (1-4-8).


TAGS: pirelli GP Brasile 2018 Mescole Pirelli Brasile 2018 Pirelli Brasile 2018