Pubblicato il 19/02/2020 ore 16:15

MALANNI DI STAGIONE I test invernali della Ferrari sono iniziati con una sorpresa: al volante della SF1000 si è seduto Charles Leclerc e non Sebastian Vettel, come invece comunicato dalla scuderia di Maranello alla vigilia delle prove su Barcellona. Il tedesco era presente nelle foto di gruppo scattate dai piloti prima dell'inizio delle attività in pista, ma la sua assenza non ha nulla di misterioso: il quattro volte campione del mondo è infatti influenzato e si è preferito tenerlo a riposo, per averlo poi in buone condizioni nei prossimi giorni.

LA BATTAGLIA PROSEGUE Chi invece è regolarmente presente sulla SF1000 è lo sponsor Mission Winnow, nuovamente al centro di un esposto da parte dell'Unione Consumatori che lo ritiene una sponsorizzazione camuffata della Marlboro. Tommaso Di Giovanni, vicepresidente delle comunicazioni del gruppo Philip Morris International, ha commentato così la vicenda: ''Nel 2019 una denuncia simile presentata dall'organizzazione è stata respinta dall'autorità antitrust italiana come 'palesemente infondata'''. 

PRESENZA PART TIME Tuttavia, anche in questa stagione il marchio Mission Winnow non apparirà in tutti i gran premi in calendario. ''Mission Winnow continua ad essere il partner principale della Scuderia Ferrari - ha spiegato Di Giovanni - La livrea 2020 continuerà a presentare il logo e il marchio denominativo Mission Winnow in alcune gare selezionate''. Lo scorso anno sono stati 10 su 21 i gran premi in cui il discusso sponsor era presente sulla Ferrari, compreso l'appuntamento spagnolo che si disputa proprio a Barcellona.


TAGS: ferrari vettel f1 leclerc Mission Winnow F1 testing SF1000