Ferrari, l'ammissione del rivale: "Peccato commetta così tanti errori"
F1 2022

Marko boccia la Ferrari e chiede rispetto per Verstappen: "Vorrei vedere apprezzate le sue prestazioni"


Avatar di Luca Manacorda , il 05/08/22

1 settimana fa - Secondo Marko il successo di Verstappen è stato poco celebrato

Dopo il GP Ungheria si è parlato tanto degli errori Ferrari e della strategia Mercedes, ma poco della rimonta di Verstappen

IMPRESA OSCURATA L'Hungaroring non è la pista più semplice per i sorpassi e dunque vincere il GP Ungheria partendo dalla decima posizione, senza usufruire di eventi come pioggia o incidenti, è un'impresa che rimane negli annali. Domenica ci è riuscito Max Verstappen, con la chicca di un doppio sorpasso sul rivale Charles Leclerc inframezzata da un testacoda senza conseguenze, ma della rimonta dell'olandese nel dopogara si è parlato molto poco. Paradossalmente, la nuova domenica da incubo della Ferrari ha catalizzato le attenzioni, togliendo prestigio alla prestazione del campione del mondo in carica.

TUTTO SBAGLIATO Di questo aspetto ha parlato Helmut Marko, consigliere della Red Bull, in un'intervista al quotidiano austriaco Osterreich: ''Il distacco in classifica della Ferrari è divenuto possibile facendo praticamente tutto nel modo sbagliato. A Budapest, ad esempio, per la prima volta non hanno messo le gomme nella giusta finestra di temperatura e hanno anche scelto la strategia sbagliata per i box. Poi non capisco perché non hanno usato una gomma media usata, che sarebbe stata migliore della dura''. Secondo Marko, persino il doppio podio della Mercedes ha avuto più risalto della vittoria di Verstappen: ''Celebriamo Toto (Wolff) e Mercedes come i grandi vincitori con il secondo e terzo posto. Voglio solo vedere apprezzate a dovere le prestazioni di Max. Ha vinto dal decimo posto su una pista dove si dice che non si ha possibilità quando si parte così indietro''.

VEDI ANCHE



QUASI SEMPRE UN PIACERE Dopo la durissima battaglia del 2021 contro Hamilton e la Mercedes, in casa Red Bull quest'anno ci si sta godendo una sfida iridata spesso semplificata dagli errori e dai problemi degli avversari diretti. Marko lo ammette candidamente: ''Raramente è stato così divertente. Quasi ogni fine settimana è un piacere, il che è molto diverso dalla scorsa stagione quando tutto era snervante. È solo un peccato che la Ferrari commetta così tanti errori. Sono ben al di sotto del loro valore e ci dispiace davvero per lui. Ma torneranno perché hanno un'auto così potente''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 05/08/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox