FaceApp: i piloti più famosi invecchiati con la app del momento
FaceApp

FaceApp: come invecchieranno i piloti più famosi?


Avatar di Federico Sardo , il 17/07/19

2 anni fa - Come saranno da anziani i piloti più famosi? Scopriamolo con FaceApp

Da Valentino Rossi a Marc Marquez, Hamilton, Vettel, Leclerc e molti altri: abbiamo invecchiato i piloti più famosi con FaceApp

FACEAPP Da Valentino Rossi a Felipe Massa, da Lewis Hamilton a Fernando Alonso, da Andrea Iannone a Dovizioso, Vettel e Leclerc e molti altri, nessuno è sfuggito alla nostra trasformazione. Abbiamo deciso di invecchiare i volti dei piloti più famosi. Con FaceApp, l'applicazione del momento con la quale si possono scattare foto (o prendere foto già esistenti) e applicare dei filtri per modificare la faccia di chi è ritratto. Ci sono tante opzioni ma la più impressionante, e quella che sta riscuotendo più successo, è sicuramente quella che invecchia i volti, con un effetto davvero realistico. Per questo motivo negli ultimi giorni è un proliferare continuo di foto "invecchiate" su tutti i social network.

VEDI ANCHE



I PILOTI PIÙ FAMOSI Oltre a postare le proprie foto e quelle dei propri amici però, la funzione di FaceApp che modifica foto già esistenti permette di applicare il famoso filtro vecchiaia anche alle foto di personaggi pubblici, vip, o - come nel nostro caso - sportivi. Abbiamo voluto quindi provare a divertirci vedendo come potrebbero essere tra qualche decennio i volti degli idoli dei circuiti e degli appassionati di motori, che si tratti di due o di quattro ruote. Con risultati a volte inquietanti e sempre molto divertenti, che vi invitiamo a scoprire nella nostra gallery. Sicuramente qualcuno si chiederà perché manchino all'appello piloti come Michael Schumacher o Ayrton Senna (già se ne trovano in giro per il web): dateci pure dei sentimentali, ma sono nomi su cui non ci siamo sentiti di scherzare. 

PROBLEMA PRIVACY Quella di FaceApp è in realtà di una moda "di ritorno", non si sa bene per via di quale causa scatenante. L'applicazione infatti non è nuova, è semplicemente tornata di moda più o meno all'improvviso. In molti stanno peraltro sollevando anche dubbi relativi ai discorsi sulla privacy, soprattutto in un'epoca in cui il riconoscimento facciale promette di diventare sempre più utilizzato e diffuso. Ma di certo, nelle ultime ore, il lato ludico è prevalso. Guardate la nostra foto gallery se non siete convinti...


Pubblicato da Federico Sardo, 17/07/2019
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox