ANCORA UN ANNO! Finalmente la tanto attesa ufficialità è arrivata: Antonio Giovinazzi sarà anche nel 2020 un pilota di Formula 1 del team Alfa Romeo Racing. È stato infatti diramato oggi il comunicato ufficiale da parte del team elvetico che ha deciso di rinnovare il contratto al 25enne pugliese. La stagione era iniziata in sordina per il ragazzo di Martina Franca, che però è cresciuto molto di livello, seppure raccogliendo pochi punti e parecchia sfortuna. Le prestazioni del pilota italiano però, soprattutto quelle velocistiche, hanno convinto il team a dotarsi dei suoi servizi anche per la prossima stagione.

STAGIONE SFORTUNATA Con il suo talento e la sua maturità - si legge nel comunicato - Giovinazzi ha impressionato il team per come è stato capace di crescere e per l'attitudine sempre positiva nell'approccio al lavoro. La C38 non sempre gli ha permesso di esprimersi ai massimi livelli, ma il campione della GP2 2016 è riuscito comunque a cavarne fuori qualcosa di buono, e al netto di un paio di episodi veramente sfortunati, come l'incidente in Belgio all'ultimo giro o la penalità scontata in Germania, è riuscito a finire a punti tre volte, in Austria, Italia e Singapore. In qualifica però le cose sono andate meglio, e la sfida con il compagno Kimi Raikkonen è equilibratissima, 10-9 per il finlandese a due gare dal termine.

PARLA ANTONIO "Sono molto felice di restare con il team Alfa Romeo per il 2020" - ha raccontato Giovinazzi - "Sono grato per l'incredibile livello di supporto che ho ricevuto nella corso della mia prima stagione completa in Formula 1: tutti i membri della squadra è stata dalla mia parte quando sono arrivato e non vedo davvero l'ora di continuare il nostro viaggio insieme. Quest'anno abbiamo imparato molto e sono fiducioso di poter fare un grande passo avanti nella prossima stagione. Non sarò più un novellino quindi non ci saranno scuse: voglio essere competitivo fin dall'inizio del campionato e ripagare la fiducia che la squadra ha dimostrato di avere nei miei confronti."

VASSEUR SODDISFATTO Anche il team principal Frederic Vasseur è contento della scelta: "Antonio ha fatto molto bene quest'anno e sono estremamente lieto di poter confermare che rimarrà con Alfa Romeo Racing anche nel 2020. Il modo in cui si è integrato con la squadra e in cui è costantemente migliorato durante la sua prima stagione completa nello sport è stato molto promettente e non vediamo l'ora di sbloccare il suo pieno potenziale continuando a lavorare insieme. Antonio si è dimostrato essere un pilota molto veloce, anche accanto a un punto di riferimento duro come Kimi, e ci aspettiamo che cresca ancora di più man mano che la sua esperienza avanzi. Il suo feedback tecnico, l'etica del lavoro e l'approccio positivo ci aiuteranno a continuare a far crescere il nostro team, così come la coerenza di una formazione invariata per la prossima stagione."


TAGS: alfa romeo sauber formula 1 antonio giovinazzi giovinazzi frederic vasseur f1 2019 Alfa Romeo Racing F1 mercato