F1 Spagna 2018, prove libere: Lewis Hamilton svetta davanti alle Red Bull, Vettel quarto con la Ferrari
F1 2018

F1 Spagna 2018, prove libere: Hamilton davanti alle Red Bull, Vettel quarto


Avatar Redazionale , il 11/05/18

3 anni fa - Le Mercedes sono state le più veloci a Barcellona

In Spagna le Mercedes si sono dimostrate le più veloci sia con Bottas che con Hamilton, lasciando le Ferrari a bocca asciutta

Benvenuto nello Speciale F1 2018 GP SPAGNA, composto da 7 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario F1 2018 GP SPAGNA qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

PRIMA BOTTAS, POI HAMILTON Il fine settimana del quinto round del Mondiale di F1 2018 è iniziato oggi con le prove libere del venerdì sul circuito di Barcellona, dove le due Mercedes si sono dimostrate essenzialmente le più veloci. Nel turno mattutino ci ha pensato Valtteri Bottas a segnare il miglior tempo di giornata (1'18''148), rimasto tale anche nel turno pomeridiano: l'aumento della temperatura dell'asfalto non ha aiutato le Supersoft a banda rossa ad entrare nel giusto range di utilizzo, consentendo a Lewis Hamilton, il più rapido nelle FP2, di fermarsi "solamente" sull'1'18''259. In ogni caso, le Frecce d'Argento hanno mostrato un ottimo passo sia nella simulazione di qualifica che in vista della gara di domenica, mettendo tra sè e i propri avversari qualche decimo prezioso per tenerli a distanza di sicurezza.

RED BULL SECONDA FORZA A seguire il Campione del Mondo in carica ci hanno pensato le due Red Bull, con Ricciardo autore del secondo tempo nelle FP2 davanti a Verstappen. Grazie a un nuovo pacchetto aerodinamico, la RB14 si sta dimostrando sempre più competitiva, al punto da diventare una seria minaccia sia per la Mercedes che per la Ferrari.

VEDI ANCHE



VETTEL QUARTO, KIMI KO La Scuderia di Maranello, invece, ha avuto qualche difficoltà nel trovare il setup giusto sul circuito di Barcellona-Catalunya: Vettel non ha fatto meglio del quarto tempo a oltre tre decimi di distacco dal leader in classifica Hamilton, mentre Raikkonen si è dovuto accontentare del sesto crono a più di mezzo secondo dalla vetta. Il finlandese, inoltre, ha pagato un problema alla power unit proprio prima di effettuare il long run nelle FP2: un primo problema di affidabilità del sei cilindri marchiato con il Cavallino Rampante, che invece di durare i sette GP previsti dal regolamento è riuscito a sopportarne solamente cinque...

CLASSIFICA DI GIORNATA Qua di seguito la classifica finale del venerdì di libere a Barcellona.

PILOTA TEAM TEMPO GAP
1. Lewis Hamilton Mercedes 1'18''259  
2. Daniel Ricciardo Red Bull 1'18''392 +0.133
3. Max Verstappen Red Bull 1'18''533 +0.274
4. Sebastian Vettel Ferrari 1'18''585 +0.326
5. Valtteri Bottas Mercedes 1'18''611 +0.352
6. Kimi Raikkonen Ferrari 1'18''829 +0.570
7. Romain Grosjean Haas 1'19''579 +1.320
8. Kevin Magnussen Haas 1'19''643 +1.384
9. Stoffel Vandoorne McLaren 1'19''722 +1.463
10. Sergio Perez Force India 1'19''962 +1.703

Pubblicato da Giulio Scrinzi, 11/05/2018
Gallery
f1 2018 gp spagna
Logo MotorBox