Pubblicato il 19/03/2020 ore 11:45

INCERTEZZA COVID-19 Nell'incertezza più totale, anzi, nella quasi certezza che né il Gran Premio di Spagna, né quello d'Olanda si potranno disputare regolarmente a causa del propagarsi del Coronavirus in tutta Europa, la Pirelli rispetta comunque le tempistiche e comunica le mescole scelte per il Gran Premio di Monaco, previsto per il prossimo 21-24 maggio, salvo rinvii o cancellazioni.

SCELTA MORBIDA Come tradizione, sulla pista del Principato le gomme sono storicamente un problema relativo, e la loro durata consente alla Pirelli di scegliere i tre set più morbidi per il GP. A Monte Carlo, se il GP si farà, vedremo in scena dunque la C3 vestita di bianco Hard, la C4 di giallo Medium e la C5 di rosso Soft. Quest'ultima sarà ovviamente la gomma da tempo con cui Hamilton & Soci cercheranno la pole position nel sabato di Monte Carlo.

F1 2020, gomme Pirelli nei test di Barcellona

COME IL 2019 Per il momento le mescole scelte dalla Pirelli per i primi Gran Premi sono le stesse di quelle già viste nel 2019 con la sola eccezione del Bahrain dove, al posto della terna C1-C2-C3 usata lo scorso anno, Pirelli avrebbe voluto portare in pista C2, C3 e C4. Il terzetto più morbido è invece stato selezionato, oltre che per Monaco, anche per la gara in Canada, prevista a Montreal per il 14 giugno.


TAGS: pirelli formula 1 monte carlo f1 2020 GP Monaco 2020