Autore:
Simone Dellisanti

ANCORA INSIEME In concomitanza con il GP d'Europa che si è svolto in AzerbaigianPirelli ha ufficializzato il prolungamento di contratto con la Formula Uno. Pirelli sarà il fornitore unico di pneumatici per la massima serie motoristica per altri tre anni dopo la conclusione di quello attuale, quindi fino al 2019.

PIU' GROSSI E VELOCI I nuovi pneumatici Pirelli si conformeranno ai cambiamenti del nuovo Regolamento Tecnico. Nel 2017 entreranno in vigore alcune significative modifiche al telaio delle monoposto e il conseguente aumento della larghezza dei pneumatici.

PIU' TEST Per prepararsi e gestire al meglio le novità introdotte, Pirelli, FIA e i team hanno condiviso la necessità di modificare anche il Regolamento Sportivo che definisce il numero dei test che le scuderie possono effettuare. Per questa occasione, sarà permesso ai team di provare le nuove mescole in misura 2017 a partire da questa estate, in 25 giornate di test. Le scuderie potranno utilizzare le monoposto del 2015 debitamente modificate per montare i nuovi pneumatici e provare, così, le nuove misure delle mescole. Le date dei test saranno concordate nel corso dei prossimi giorni secondo un programma concordato dalla FIA con i team principali.

LE MISURE Le nuove mescole Pirelli misureranno all'anteriore 305 millimetri di larghezza, 670 millimetri di altezza e saranno 13 i pollici per il cerchio. Invece, sull'anteriore le misure saranno di 405 millimetri di larghezza, 670 di altezza e 13 pollici per il cerchio.


TAGS: ferrari pirelli red bull mclaren toro rosso f1 regolamento 2017 f1 pneumatici 2017