F1, nessuna alternativa al GP Russia: il calendario resta a 22 GP
F1 2022

F1: non ci sarà una sede alternativa al GP Russia, il calendario resta a 22 gare


Avatar di Salvo Sardina , il 18/05/22

1 mese fa - La Formula 1 ha deciso: la tappa di Sochi non sarà rimpiazzata

I vertici della Formula 1 hanno deciso: non ci sarà alcuna sede alternativa per il Gran Premio di Russia a Sochi, cancellato in seguito alla guerra in Ucraina. Il Mondiale 2022 resta dunque a 22 gare

Dopo tante speculazioni sulla possibile tappa alternativa, adesso è ufficiale che… non ci sarà alcuna tappa alternativa al Gran Premio di Russia, che si sarebbe dovuto disputare sulla pista di Sochi nel fine settimana del 25 settembre. Il Mondiale 2022 di Formula 1, dunque, resta “fermo” a quota 22 gare, con il numero record di 23 appuntamenti mancato – ma per ragioni di carattere geopolitico e non sanitario – per il terzo anno consecutivo. Questo significa dunque che ci sarà un’attesa di ben tre weekend a motori spenti tra il GP d’Italia a Monza, in programma l’11 settembre, e la gara successiva di Singapore, prevista per il 2 ottobre.

F1 GP Russia 2021, Sochi: Atmosfera del circuito F1 GP Russia 2021, Sochi: Atmosfera del circuito

VEDI ANCHE



CONFERMA UFFICIALE A confermare ufficialmente che non ci sarà un GP in sostituzione di quello in Russia, cancellato il 25 febbraio in risposta all’invasione dell’Ucraina decisa dal governo di Vladimir Putin, è stata la stessa organizzazione dei GP in una breve nota pubblicata sul proprio sito ufficiale. In precedenza, si era discusso di Jerez de la Frontera, Portimao, Istanbul e Losail come possibili sedi alternative del 23esimo appuntamento della stagione. La F1 ci riproverà l’anno prossimo a ritoccare il numero record (22) di GP in una sola stagione, visto il già annunciato ingresso della tappa di Las Vegas e Qatar, e il potenziale rientro di quella in Cina, assente ormai dal 2020.


Pubblicato da Salvo Sardina, 18/05/2022
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox