Autore:
Giulio Scrinzi

McLAREN ALLA RISCOSSA In seguito a un 2017 disastroso a causa della scarsa affidabilità delle power unit Honda, la McLaren è pronta a rifarsi con gli interessi in questo 2018: la sua arma sarà la nuova MCL33, per la prima volta nella storia del team di Woking motorizzata con i V6 turbo-ibridi provenienti dalla factory Renault di Enstone. Una novità assoluta per il reparto corse britannico, che presenterà via web la sua nuova creatura il 23 febbraio, giusto 24 ore dopo l’unveiling di Ferrari e Mercedes.

FILMING DAY E POI… TEST! In seguito, il programma della McLaren prevederà una due giorni di riprese commerciali, i tradizionali “filming day” concessi a tutti i reparti corse con i quali immortalare e mostrare al mondo intero la loro nuova creazione su quattro ruote. Al momento non sono ancora note la data e la pista precise in cui la MCL33 farà capolino… tutto quello che si sa è che nei successivi test pre-stagionali, in scena sul circuito di Barcellona, ci saranno solamente i due titolari Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne. Gli ingegneri del team di Woking, infatti, daranno precedenza al loro lavoro piuttosto che concedere qualche opportunità a Lando Norris, terzo pilota, o ad altri tester, in modo da preparare tutti i dettagli per l’esordio ufficiale il 25 marzo in quel di Melbourne.


TAGS: formula 1 fernando alonso mclaren f1 f1 stoffel vandoorne f1 2018 mclaren renault fernando alonso 2018 formula 1 2018 mclaren f1 2018 presentazione mclaren f1 2018 mclaren mcl33 stoffel vandoorne 2018