Autore:
Antonio Albertini

REGALO DI COMPLEANNO Oggi Charles Leclerc compie 22 anni - buon compleanno! - e come regalo gli riportiamo un nuovo attestato di stima, dopo quello dei giorni scorsi di Flavio Briatore. Questa volta, i complimenti arrivano da un ex pilota della Ferrari, Eddie Irvine. Il vicecampione del mondo 1999 di F1 ha esaltato le qualità del monegasco nel confronto con l'altro astro nascente, e coetaneo, del Circus: Max Verstappen.

NON C'È PARAGONE Il nordirlandese nel weekend è stato ospite del Festival dello Sport di Trento, organizzato da La Gazzetta dello Sport. Nel corso del suo intervento, Irvine ha parlato della rivalità tra i due giovani campioni, entrambi vincitori di due gran premi in questa stagione: "Non c'è discussione, Leclerc è molto, molto meglio. Quest'anno ha ottenuto quattro pole position e non ha neppure la miglior macchina in F1, mi dispiace Ferrari! Verstappen invece continua a fare molti errori stupidi nonostante sia in F1 da tanti anni, molti più di Leclerc. Charles sembra essere molto concentrato e uno che non commette errori".

MONZA FANTASTICA In particolare, Irvine è rimasto colpito dalla vittoria di Leclerc nella gara di Monza. Un successo giunto dopo un lungo duello con Lewis Hamilton, in cui non sono mancate manovre al limite del regolamento: "Avrebbe potuto vincere più di due gare e non ha la monoposto migliore. Questo dice molto. E poi a Monza quello che ha fatto gareggiando contro Hamilton è stato pazzesco, forse non legale al 100%, ma fantastico da guardare. È molto intelligente e molto bravo. Molto meglio di Verstappen, per me non c'è discussione".


TAGS: ferrari formula 1 red bull f1 verstappen leclerc f1 2019 irvine eddie irvine