Autore:
Giulio Scrinzi

PISTA MAGICA Il weekend del GP del Canada, prossima tappa del Mondiale di F1 2018, è ormai alle porte: il Circus iridato tornerà a correre sul tracciato semi-permanente di Montreal, che permette alle monoposto più veloci del mondo di dare spettacolo dal lontano 1978. Una pista velocissima e “magica” per molti piloti, tra i quali il ferrarista Jean Alesi, che qui nel 1995 conquistò la sua unica vittoria in Formula 1 al volante della Ferrari 412T2. Quello, tra l'altro, era il giorno del suo 31° compleanno e la Rossa che portò in pista aveva il numero 27, lo stesso di quel Gilles Villeneuve a cui è intitolato il circuito.

SCHUMI DAVANTI A TUTTI Il pilota più vittorioso in Canada, però, è Michael Schumacher: il tedesco, sette volte Campione del Mondo, ha centrato sette successi sul circuito di Montreal. Il primo fu quello del 1994, quando era al volante di quella Benetton-Ford B194 con cui centrò non solo il gradino più alto del podio, ma anche pole position e giro veloce in gara. A seguire tornò in vetta nel 1997 e nel 1998, quando portò al successo la Ferrari F300. La storia proseguì a partire dalla stagione 2000, per poi concludersi con una triade di vittorie consecutive dal 2002 al 2004. A Schumi, inoltre, appartengono anche il maggior numero di giri veloci (4), di podi (12) e di punti iridati (118).

HAMILTON COME SENNA Per quanto riguarda le pole position, però, il Barone Rosso di Kerpen condivide le sue sei partenze dalla prima casella con Lewis Hamilton, che proprio l'anno scorso, a Montreal, eguagliò il record del suo idolo, Ayrton Senna. Oltre alla prima guida della Mercedes, ci sono altri piloti che sono riusciti a far infiammare il cuore degli appassionati canadesi: primo tra tutti l'idolo di casa, quel Gilles Villeneuve che vinse la prima edizione del 1978. Ma anche Robert Kubica, quando nel 2008 portò al successo la BMW-Sauber e riuscì a rifarsi con gli interessi dell'impressionante botto di cui fu protagonista l'anno precedente in prossimità del rampino “l'Epingle”.


TAGS: formula 1 robert kubica lewis hamilton f1 Michael Schumacher jean alesi f1 2018 formula 1 2018 f1 canada 2018 f1 2018 canada f1 montreal 2018 f1 2018 montreal