THE FASTEST Detta così può sembrare un azzardo, eppure l'affermazione di Jenson Button - campione del mondo di F1 2009 e con un'esperienza di oltre trecento GP nella massima serie - si basa su ragionamenti che fanno riflettere. Partiamo dall'asserzione di base: il pilota britannico ha affermato che Max Verstappen è il più veloce pilota della storia della Formula 1, dunque anche di Juan Manuel Fangio, Jim Clark, Ayrton Senna, Michael Schumacher e Lewis Hamilton, per fare qualche nome.

PILOTA MATURO "Penso che sia il più veloce pilota che abbia mai guidato una macchina di Formula 1. Lo credo veramente" - ha dichiarato Jenson Button parlando a talkSPORT radio - "Credo sia incredibilmente veloce. Prima di quest'anno ha fatto alcuni pasticci, esattamente quello che si può aspettare da un pilota giovane, ma attualmente sta facendo sempre un lavoro fantastico. Penso profondamente che abbia qualcosa di speciale." Queste le esatte parole del pilota britannico, che non più tardi di un paio di settimane fa aveva svelato chi fosse, tra i suoi tanti ex compagni di team, il più "tecnico".

SUPER MAX Anche in quel caso Button aveva sorpreso, dichiarando - a fronte di ex compagni come Hamilton e Alonso - che il migliore dal punto di vista tecnico era Rubens Barrichello. In questo caso, invece, il britannico ha elogiato l'olandese che a soli 22 anni già vanta 98 GP in Formula 1 e sette vittorie. Attualmente l'olandese è quarto in campionato e sta lottando per la terza posizione nel Mondiale 2019, nonostante il livello delle auto degli avversari sia mediamente superiore a quello della sua Red Bull.

LEWIS? MOLTO BRAVO! Jenson Button non ha usato poi la stessa semantica nel descrivere il suo ex compagno Lewis Hamilton, a un passo dal sesto titolo iridato in carriera, nel corso della stessa intervista: "È molto bravo. Siamo stati compagni di squadra per tre anni e quindi ho potuto toccare con mano quanto forte sia. La sua abilità naturale è fantastica." Una descrizione estremamente positiva, che però non tocca i toni entusiastici raggiunti per l'olandese.


TAGS: formula 1 jenson button lewis hamilton max verstappen f1 2019