Pubblicato il 18/01/21

DREAM TEAM Se nel mondiale di F1 la Ferrari ha deciso di puntare su una coppia giovane ma di talento come quella formata da Charles Leclerc e Carlos Sainz, nel campionato di sim racing F1 Esports Series l'accademia di Maranello è andata sui grandi nomi. Accanto al confermato David Tonizza, campione della categoria nel 2019, nella prossima stagione affiancherà nientemeno che Brendon Leigh, il pilota più vincente nella giovane storia di questa competizione. Il britannico, classe 1999, è il nome più in vista tra i sim driver, partecipando al mondiale virtuale fin dal suo esordio e vantando nel palmares due titoli (2017 e 2018) e 10 vittorie.

PALMARES INVIDIABILE Per dare un'idea del colpo effettuato dalla Ferrari, si potrebbe dire che è un po' come se si fosse ingaggiato Lewis Hamilton in F1. Non solo per via della nazionalità e del palmares, ma anche perché Leigh lo scorso anno correva proprio per la Mercedes. La coppia di Maranello vanta così il successo in tre dei quattro Mondiali Esports fin qui disputati: l'unico mancante è quello del 2020, finito al portacolori dell'Alfa Romeo Jarno Opmeer. Leigh prende il posto occupato lo scorso anno da Enzo Bonito.

FAMIGLIA VINCENTE Il neoferrarista ha espresso così la sua felicità per l'approdo al Cavallino Rampante: ''Il mio grado di eccitazione per il fatto di entrare a far parte di FDA Esports Team è incalcolabile. Ho appena firmato ma ho già compreso che il livello di passione che c’è in questa squadra è massimo, dunque simile al mio. All’interno del gruppo sento una notevole unità di intenti che rende questo ambiente una grande famiglia vincente. Non vedo l’ora di mettermi all’opera con la squadra e vestirmi di rosso Ferrari''.

AMBIZIONI IRIDATE Il team principal di Ferrari Esports Team, Marco Matassa, ha commentato così l'ingaggio di Leigh: ''FDA Esports Team ha deciso di riporre la sua fiducia nel più vincente tra i sim driver della storia della F1 Esports Series. Brendon Leigh, forte dei suoi due titoli, rappresenta una combinazione unica di gioventù ed esperienza e porta nella nostra squadra la carica giusta per affrontare, insieme a David Tonizza, le sfide che ci attendono. Il percorso di David è stato fin qui quanto mai simile a quello di Brendon: anche lui ha vinto il campionato all’esordio e anche nella stagione 2020, con due successi, ha dimostrato di essere tra i più veloci della categoria. Forti della line-up più vincente in assoluto, siamo convinti di poter tornare a lottare per il titolo piloti e per quello a squadre. David e Brendon hanno in comune con noi la grande sete di vittoria, l’entusiasmo, la cultura del lavoro e l’impegno, elementi chiave per costruire insieme una stagione vincente''.


TAGS: ferrari esports Tonizza FDA Esports Team Leigh