Da Helmut Marko nuovo attacco alla McLaren
F1 2021

Marko attacca ancora la McLaren: "Non sarebbe successo con Hamilton dietro"


Avatar di Luca Manacorda , il 07/05/21

4 mesi fa - Il consigliere della Red Bull ancora avvelenato dopo Portimao

Helmut Marko non ha ancora digerito il messaggio radio inviato dalla McLaren a Lando Norris in Portogallo

SFIDA A TUTTO CAMPO Mai come quest'anno la Red Bull può dare l'assalto al regno della Mercedes e il team austriaco non vuole lasciare nulla di intentato. Per questo motivo, il bombardamento mediatico da parte dei vertici della scuderia, e in particolare da parte di Helmut Marko, nei confronti dei rivali prosegue senza sosta ogni weekend. Appena sbarcato a Barcellona, il consigliere della squadra di Dietrich Mateschitz ha ripreso da dove aveva interrotto a Portimao.

F1, GP Portogallo 2021: il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen F1, GP Portogallo 2021: il duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen

VEDI ANCHE



IPOTESI DI COMPLOTTO Marko è tornato ancora una volta sull'episodio avvenuto nelle qualifiche del GP Portogallo, quando la McLaren ha comunicato a Lando Norris di rallentare per non favorire Max Verstappen che stava sopraggiungendo alle sue spalle. L'olandese si era lamentato del traffico usando epiteti poco nobili nei confronti del britannico e di Sebastian Vettel, superati durante il suo ultimo tentativo cronometrato, e Marko aveva rilanciato parlando di favore fatto dal team di Woking alla Mercedes, che non a caso è il fornitore di motori della squadra guidata da Zak Brown e Andreas Seidl. Accuse prontamente rispedite al mittente, a quanto pare inutilmente, visto che in Spagna l'austriaco si è scagliato di nuovo contro il ''fronte Mercedes'', spiegando che se al posto del suo pilota ci fosse stato Lewis Hamilton la McLaren avrebbe comunicato al suo pilota ''Fai un favore ad Hamilton''.

LO SCONTRO CON WOLFF Parlando degli attacchi verbali alla Mercedes, a cui spesso Toto Wolff risponde a muso duro, Marko ha spiegato: ''Difendiamo la nostra posizione ed esprimiamo la nostra opinione. A volte pensiamo che Toto sia troppo preoccupato per noi o per la F1 nel suo insieme. Inutile dire che pensiamo ai nostri interessi''.


Pubblicato da Luca Manacorda, 07/05/2021

Vedi anche
Logo MotorBox