Pubblicato il 03/03/21

NEL SOLCO DEL 2020 Dopo l'Alpine, anche la Aston Martin si presenta come new entry nel Mondiale di F1, ma dietro la diversa denominazione e i nuovi colori si cela l'erede della RP20 che tanto ha fatto discutere nella passata stagione per la sua somiglianza con la Mercedes W10 del 2019. La nuova AMR21 è così un'evoluzione della monoposto che lo scorso anno ha conquistato la pole position in Turchia e la vittoria nel GP Sakhir, a causa anche di un regolamento tecnico che quest'inverno ha concesso poco margine di manovra. Le differenze più visibili sono ancora una volta relative al fondo e alla parte attorno alle ruote posteriori. La macchina sarà affidata all'attesissimo Sebastian Vettel e al confermato Lance Stroll. Andiamo a scoprirne le caratteristiche tecniche.

SCHEDA TECNICA ALPINE A521

TELAIO

  • Monoscocca: composito di fibra di carbonio, con pannelli laterali anti intrusione in Zylon
  • Sospensioni: braccetti oscillanti compositi in fibra di carbonio
  • Frizione: AP Racing
  • Cerchioni: BBS
  • Pneumatici: Pirelli P Zero
  • Sistema frenante: pinze Brembo, sistema brake by wire di produzione propria in fibra di carbonio

F1 2021, le immagini da studio dell'Aston Martin AMR21

DIMENSIONI

  • Lunghezza: 5,6 metri
  • Larghezza: 2 metri
  • Peso: 752 kg incluso il pilota

MOTORE

  • Power unit: Mercedes-AMG F1 M12 E Performance
  • Peso minimo: 145 kg
  • Componenti principali: motore a combustione interna (ICE), Motor Generator Unit - Kinetic (MGU-K), Motor Generator Unit - Heat (MGU-H), batterie (ES), turbocompresso (TC)
  • Power unit stagionali per pilota: 3

MOTORE A COMBUSTIONE INTERNA (ICE)

  • Cilindrata: 1.600 cc
  • Cilindri: sei
  • Angolo di bancata: V a 90 gradi
  • Valvole: 24
  • Regime massimo: 15.000 giri
  • Flusso di benzina massimo: 100 kg/ora (sopra ai 10.500 giri)
  • Iniezione benzina: diretta ad alta pressione (massimo 500 bar, un iniettore per cilindro)
  • Regime massimo turbina: 125.000 giri

ENERGY RECOVERY SYSTEM (ERS)

  • Architettura: recupero di energia ibrido integrato tramite Motor Generator Unit: albero motore accoppiato MGU-K, turbocompresso accoppiato MGU-H.
  • Batterie: a ioni di litio, peso tra 20 e 25 kg, massimo accumulo di energia 4 MJ per giro.
  • MGU-K: regime massimo 50.000 giri, potenza massima 120 kW, accumulo massimo 2 MJ per giro, rilascio massimo 4 MJ per giro.
  • MGU-H: regime massimo 125.000 giri, potenza massima illimitata, accumulo massimo illimitato, rilascio massimo illimitato.

TAGS: aston martin f1 scheda tecnica AMR21