Anche Marko è furente: "Antisportivo, andrebbe sospeso"
DTM 2021

DTM al veleno, interviene Marko: "Un uomo così andrebbe sospeso"


Avatar di Luca Manacorda , il 13/10/21

1 settimana fa - Non si placano le polemiche attorno all'epilogo del DTM

Non si placano le polemiche attorno all'epilogo del DTM, anche Helmut Marko si schiera con Lawson

FINALE AL VELENO La strana coppia Ferrari-Red Bull che si è venuta a creare nel rinnovato DTM di quest'anno si è fermata a un passo dal titolo piloti, con Liam Lawson beffato in maniera atroce nell'appuntamento finale al Norisring. Le polemiche per la manovra sregolata di Kelvin van der Linde ai danni del neozelandese non accennano a placarsi e a intervenire ora è stato nientemeno che Helmut Marko.

DTM 2021: Liam Lawson deluso con il trofeo del vicecampione DTM 2021: Liam Lawson deluso con il trofeo del vicecampione

VEDI ANCHE



STEWARD BOCCIATI Il consigliere della Red Bull, che sulle 488 GT3 Evo ha piazzato anche con un impegno part time Alex Albon, è stato durissimo nel commentare quanto accaduto domenica. A finire nel mirino di Marko anche la direzione gara, che si è limitata a infliggere a van der Linde una penalità in secondi da scontare durante il pit stop: ''Se quella non era una manovra intenzionale, allora la direzione della gara non è abbastanza valida per partecipare a un campionato del genere. Non può esserci un tale errore di valutazione. Quella è stata un'azione completamente sconsiderata di Kelvin van der Linde e non è stata la prima da parte sua''.

VAN DER LINDE ANTISPORTIVO Le parole più dure, però, Marko le ha ovviamente riservate a van der Linde: ''Secondo me si tratta di un comportamento molto antisportivo per il quale dovrebbe esserci una punizione adeguata. Un uomo così dovrebbe essere sospeso. In F1 avrebbe automaticamente ottenuto così tanti punti sulla sua patente che avrebbe ricevuto la sospensione della gara''. Come dice il proverbio, tra i due litiganti il terzo gode: dopo che la Ferrari di AF Corse si è presa almeno il titolo Squadre, la Mercedes ha approfittato del caos per portare Maximilian Gotz alla vittoria della gara con un mega gioco di squadra, consegnando al tedesco un titolo che prima del via sembrava impossibile, data la terza posizione nella generale a ben 22 punti da Lawson e 3 da van der Linde.


Pubblicato da Luca Manacorda, 13/10/2021
Tags
Vedi anche
Logo MotorBox