Ecco come sarà la Red Bull-Ferrari che correrà nel DTM
DTM 2021

Le prime immagini della Red Bull-Ferrari che correrà nel DTM 2021


Avatar di Luca Manacorda , il 03/02/21

10 mesi fa - Presentate le livree delle Ferrari che la Red Bull schiererà nel DTM

Red Bull e AF Corse hanno presentato il team e le livree delle due Ferrari 488 GT3 Evo che verranno utilizzate nel campionato DTM

UNO STRANO MATRIMONIO GIA' VISTO La rivoluzione del DTM, che a partire da quest'anno abbandona i consueti prototipi per passare alle GT3, ha reso possibile un matrimonio che in F1 suonerebbe alquanto strano: una vettura Ferrari con i colori della Red Bull. Qualcosa di simile era avvenuto solo nel 2006, secondo anno della Red Bull Racing nel Circus, quando la RB2 montava motori della casa di Maranello. Il nuovo punto d'incontro avverrà grazie ad AF Corse, storico team italiano protagonista nel campionato WEC e vincitore di diverse edizioni della 24 Ore di Le Mans, che si occuperà della preparazione delle due Ferrari 488 GT3 Evo.

VETTURA PERFETTA PER AMBIZIONI DI SUCCESSO La 488 GT3 è una delle vetture di maggior successo nella storia della Ferrari, avendo fin qui conquistato la bellezza di 355 vittorie, 640 podi e 91 campionati in 636 gare disputate nelle varie competizioni GT in giro per il mondo, l'ultima delle quali è stata la 12 Ore del Golfo corsa nel mese di gennaio. Amato Ferrari, proprietario e team principal di AF Corse, ha presentato così questa nuova avventura: ''Questa sfida è iniziata grazie a Gerhard Berger (presidente dell'ITR che organizza il DTM, ndr), l'idea è sua. In poco tempo abbiamo raggiunto l'accordo per lavorare con la Red Bull con grande entusiasmo. Abbiamo una sola ambizione: la vittoria. Considerando i marchi coinvolti, ci sono tutti i requisiti per aspirare al successo''.

DUE LIVREE PER TRE PILOTI La Red Bull è stata sempre molto presente nel DTM, sponsorizzando grandi campioni come Mattias Ekstrom, due volte vincitore della categoria. Così come fatto da Mercedes prima e da Audi poi, anche l'azienda austriaca aveva però deciso di abbandonare il campionato al termine dell'edizione 2017, con un'ultima apparizione nell'apertura di Hockenheim 2018 proprio sulla carrozzeria dello svedese, iscritto solo a quel weekend per salutare in pista la categoria che per tanti anni lo ha visto protagonista. Gli iconici colori della bevanda energetica torneranno quest'anno sulla livrea della Ferrari 488 GT3 Evo preparata da AF Corse ed affidata al neozelandese Liam Lawson. Una seconda 488 sarà invece affidata alla coppia formata da Alex Albon e Nick Cassidy e scenderà in pista con i colori dell'AlphaTauri, il marchio di moda della Red Bull.

GIOVENTU' E TALENTO Due realtà ambiziose come Red Bull e AF Corse non potevano che puntare su una line-up di assoluto livello. Lawson è un pilota di soli 18 anni, stella dello junior team della casa austriaca. Nel 2019 ha vinto la Toyota Racing Series, serie a ruote scoperte che si disputa in Nuova Zelanda, mentre lo scorso anno si è classificato quinto nel campionato di F3, ottenendo 3 vittorie e 6 podi. Nel 2021 affiancherà all'impegno nel DTM quello in F2, sempre con il team Hitech Grand Prix con cui ha già gareggiato nel 2020. Neozelandese è anche il 26enne Nick Cassidy, ormai esperto delle vetture GT grazie alle partecipazioni al competitivo campionato giapponese Super GT, da lui vinto al volante di una Lexus nel 2017.

LA RISCOSSA DI ALBON Infine Albon, il più noto grazie ai suoi due anni appena trascorsi in F1 al volante di AlphaTauri e Red Bull, con due podi conquistati. L'anglo-thailandese punta a rilanciarsi attraverso il DTM, dopo essere stato sostituito da Sergio Perez in F1: ''Il DTM è una grande serie, con piloti di grande talento e gare emozionanti. Ho guidato una vettura GT solo nel 2015 e sono molto diverse dalle monoposto. C'è molto meno carico aerodinamico e le gomme sono diverse, quindi richiedono uno stile di guida diverso. Ci vorrà un po' di tempo per abituarmi, ma non vedo l'ora di affrontare una nuova sfida quando sarò disponibile al di fuori dei miei impegni in F1''. Albon ricoprirà infatti anche il ruolo di pilota di riserva della Red Bull Racing, motivo per cui si alternerà con Cassidy nelle gare del DTM.


Pubblicato da Luca Manacorda, 03/02/2021
Vedi anche
Logo MotorBox