Alonso, ammirazione (ma non invidia) per Max Verstappen
F1 2021

Alonso ammira (ma non invidia) Verstappen: "Nessuno riempie gli spalti come lui"


Avatar di Salvo Sardina , il 26/07/21

1 mese fa - Fernando confessa di avere un debole per il carisma del leader del mondiale

Fernando confessa il suo debole per il carisma del leader del mondiale: "Ha quel qualcosa in più che fa impazzire i tifosi". Un punto di forza notevole nella lotta contro Hamilton

TRIBUNE ORANJE Non c’è nessun pilota di Formula 1, oggi, in grado di riempire le tribune di ogni circuito come Max Verstappen. Parole e musica di Fernando Alonso, che ha confessato di ammirare – ma non di invidiare, ricordando i tempi i cui i colori delle Asturie dominavano sugli spalti degli autodromi, specie negli anni dei titoli mondiali con Renault o quando affiancati al rosso della Ferrari – il carisma del giovane pilota olandese. In effetti, le immagini dei calorosissimi tifosi oranje che hanno letteralmente fatto esplodere le gradinate del Red Bull Ring al passaggio del loro beniamino hanno fatto il giro del mondo, specie in un Gp d’Austria che è stato anche il primo appuntamento europeo della Formula 1 a piena capienza nonostante la pandemia da Covid-19.

F1 GP Austria 2021, Spielberg: la tribuna piena di tifosi di Max Verstappen (Red Bull) F1 GP Austria 2021, Spielberg: la tribuna piena di tifosi di Max Verstappen (Red Bull)

VEDI ANCHE



PUNTO DI FORZA E sarebbe proprio questo, secondo il due volte campione del mondo, un primo innegabile punto di forza dell’asso di casa Red Bull Racing nella lotta contro Lewis Hamilton. Certo, la star di casa Mercedes ha risposto con una marea di tifosi presenti a Silverstone, ma è anche vero che quello inglese era il Gp di casa del sette volte iridato e che, di contro, assisteremo certamente a manifestazioni d’affetto persino più calorose già nel prossimo Gp d’Olanda in programma a inizio settembre a Zandvoort. “Max ha quel qualcosa in più – ha spiegato Alonso ai microfoni di SoyMotorche fa letteralmente impazzire i fan. Non è solo una questione di vittorie, visto che Verstappen non ha ancora vinto alcun titolo, ma è l’unico in grado di colorare un intero circuito. L’anno scorso, quando non correvo in F1, accendevo la tv soltanto per vedere cosa stesse facendo Max… Era l’unico in grado di fare qualcosa, tutti sapevano che Bottas non avrebbe dato fastidio a Hamilton e che Lewis avrebbe vinto a meno che non accadesse qualcosa di strano”.

F1 GP Azerbaijan 2021, Baku: Fernando Alonso (Alpine F1) e Max Verstappen (Red Bull Racing) F1 GP Azerbaijan 2021, Baku: Fernando Alonso (Alpine F1) e Max Verstappen (Red Bull Racing)

L’AMMIRATORE SPAGNOLO Fernando si è dunque confessato grande estimatore dell’attuale leader del mondiale: “Verstappen? Beh, wow! Ha un fattore-carisma, o comunque vogliamo chiamarlo, assolutamente straordinario. Mi sono molto divertito anche nel vedere tutte quelle persone che arrivano in autodromo per supportarlo. Nella mia carriera sono stato abbastanza fortunato da provare una cosa simile di persona, guidando per la Renault per molti anni. Però adesso non mi sento invidioso, ma provo semplice e pura ammirazione nei suoi confronti”. Il bicampione di Oviedo ha poi chiosato parlando della sua attuale voglia di competere ad alti livelli: “Continuerò a correre finché il mio corpo me lo permetterà. Per il momento mi diverto e sono competitivo. Adesso sto attraversando un buon momento di forma, mi godo le gare e anche le attività extra-pista, il che è qualcosa che non avrei mai detto potesse piacermi”. Alonso ha ancora un contratto con Alpine per il 2022, ma non è così scontato che la prossima, a 41 anni suonati, sarà la sua ultima stagione nella massima serie.


Pubblicato da Salvo Sardina, 26/07/2021

Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox