Toyota, richiami per 1,6 milioni di auto. Problemi ad airbag
Industria

Toyota, richiami per 1,6 milioni di auto. Airbag difettoso


Avatar di Lorenzo Centenari , il 02/11/18

2 anni fa - Coinvolti i modelli Avensis e Corolla, quasi un milione sono in Europa

Possibile cortocircuito a centralina, intervento urgente. Interessati i modelli Avensis e Corolla, quasi un milione sono in Europa

MALEDETTO CUSCINO Nuova grana per Toyota, e ancora una volta al centro di un richiamo sono i cuscinetti d'aria salvavita (o almeno, salva-frattura setto nasale). La campagna interessa stavolta 1,6 milioni di vetture a livello globale, quasi un milione delle quali (946 mila) residenti in Europa. Problemi innanzitutto alla centralina degli airbag: il rischio è quello di un cortocircuito interno che ne comprometta il funzionamento in caso di emergenza. Quali modelli? Pincipalmente Toyota Avensis e Toyota Corolla, auto cioè di fabbricazione non troppo recente.

VEDI ANCHE



INCUBO TAKATA Anomali elettroniche, ma non solo quelle. Mentre i richiami per centralina difettosa riguardano poco più di un milione di esemplari, altre 600 mila auto dovranno rientrare in officina per possibili problemi al meccanismo di gonfiaggio degli stessi airbag, in particolare quello lato passeggero. In caso di incidente, il cuscino Takata (ricorderete tutti lo scandalo di un paio di anni fa) potrebbe aprirsi in modo non corretto. Per Toyota, l'autunno 2018 non è una stagione felice: l'airbag-richiamo è il terzo nello spazio di due mesi, e per l'immagine un toccasana proprio non è.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 02/11/2018
Vedi anche
Logo MotorBox