Logo MotorBox
Pianeta Tesla

Asta Tesla Cyberbeast usato spacca-record: senti qui che prezzo!


Avatar di Tommaso Marcoli , il 11/04/24

1 mese fa - Un esemplare battuto a una cifra di due volte e mezza il prezzo di listino

Tesla Cybertruck usato, la vendita all'asta è da record: il prezzo
Un esemplare battuto a una cifra di due volte e mezza il prezzo di listino. Una spiegazione tecnica e una più... emotiva (bolla?)

Raramente accade che, ad un'asta, un'auto usata raggiunga cifre astronomiche. A meno che quell'auto non sia di interesse storico o collezionistico, si intende. Raramente accade, fatte salve le eccezioni. Vedi Tesla. Una recente vendita ha dimostrato che le regole del gioco possono cambiare rapidamente, anzi, possono essere totalmente riscritte. Specie se il marchio in questione è una tendenza. L'ultimo curioso episodio ha per protagonista l'asta online di un Cybertruck usato che ha catturato (oltre ogni aspettativa) l'attenzione di appassionati e investitori, concludendosi con un prezzo... più che insolito. La cifra strabiliante di 262.500 dollari è stata raggiunta dopo una serrata competizione tra 108 offerenti, stabilendo così un nuovo record per il valore di un Cybertruck sul mercato secondario. Tira più un Tesla Cybertruck che...?

Tesla Cybertruck: le prossime consegne sono previste soltanto nel 2025 Tesla Cybertruck: le prossime consegne sono previste soltanto nel 2025

SPECIAL BEAST Una premessa - che solo in parte ''giustifica'' il valore economico raggiunto - è doverosa: il modello in questione è un ''Cyberbeast'' della serie Foundation, caratterizzata da tre motori che generano una potenza combinata di 834 CV. Insomma, stiamo pur sempre parlando di un'edizione super limitata. Per giunta dotata di tecnologie all'avanguardia, tra cui la funzione di ''guida completamente autonoma'' (Full Self Driving) e di Tesla Infinity Display. Sta di fatto che questo specifico esemplare di Cybertruck ha dimostrato di essere una vettura con un appeal irresistibile per gli acquirenti. Ciò che ha reso questa vendita ancora più interessante è la sua storia. Offerto sul portale Sotheby's Motorsport, il Cybertruck dei record è stato venduto da un concessionario noto come ''ShibaInu'' (come la razza di cane), un simpatico omaggio alla criptovaluta Dogecoin. Dettaglio che ha aggiunto un tocco di eccentricità a un'asta già piena di suspense. Una storia in pieno stile USA, in ogni suo passaggio.

VEDI ANCHE



Tesla Cybertruck: che sia solo una bolla speculativa? Tesla Cybertruck: che sia solo una bolla speculativa?

METTITI IN FILA Ma cosa ha spinto ''davvero'' gli offerenti a competere per la cyber-bestia con tanta...ferocia? Alcuni esperti suggeriscono che la lunga attesa per le nuove consegne, previste solo nel 2025 secondo il sito web di Tesla, abbia alimentato la voglia di possedere un'auto di enorme tendenza - soprattutto negli Stati Uniti - il più velocemente possibile. E in un mercato dove la domanda supera di gran lunga l'offerta, i prezzi possono raggiungere livelli sorprendenti. Tuttavia, resta il dilemma: è giustificabile spendere 262.500 dollari per un veicolo usato, che da nuovo costa di listino di 99.990 dollari? Il mercato delle auto storiche ci ha ''regalato'' alcuni primati incredibili, come nel caso della Ferrari 250 GTO, ma un distinguo è doveroso. La sportiva italiana realizzata nel 1962 in edizione limitata è una leggenda. Che a 60 anni di distanza sia ancora perfettamente funzionante, non fa che confermare la qualità stessa del progetto. Cybertruck, per contro, è un veicolo ad alto volume di produzione ed è ancora presto per stabilire se un giorno entrerà a far parte della Hall of Fame dell'automobile. Tutto porta insomma nella direzione di una ''bolla''. E in quanto bolla, pronta a esplodere da un momento all'altro.


Pubblicato da Tommaso Marcoli, 11/04/2024
Tags
Gallery
Vedi anche