Autore:
Marco Congiu
Pubblicato il 28/07/2017 ore 15:11
VIN DIESEL, SPOSTATI Quando era nato, Fast and Furious rappresentava un bell'intento per vedere protagoniste dei cinema un oggetto che vanta milioni di appassionati in giro per il mondo: le automobili. Con il passare del tempo, però, Vin Diesel e soci hanno perso un po' la rotta, passando dalle rapine ai camion all'essere inseguiti da un sottomarino tra i ghiacci. Chi prova a riportare il tutto im ua giusta dimensione è Overdrive, pellicola che vede - tra i protagonisti in carne ed ossa - Scott Eastwood (il figlio di Clint) e Ana de Armas.
 
LE VERE PROTAGONISTE A rubare la scena agli attori, ci proveranno veri e propri mostri sacri dell'automobilismo, come la Ferrari F40, la 250 GTO, e la F12tdf, passando anche per la Maserati Quattroporte. La trama è presto detta: una coppia di amici ladri di auto - idea innovativa - cade nella trappola di un boss, il quale li costringerà - altra idea "wow" - a rubare una Ferrari 250 GTO di un rivale. Oltre ai già citati capolavori del Cavallino Rampante, trovano spazio anche una Bugatti Atlantic, una Jaguar E-Type e una Alfa Romeo 158, vincitrice del mondiale di Formula 1 del 1950 con Nino Farina. In questi casi, a differenza di F40, 250 GTO e F12tdf, si tratta di repliche. Le originali, sarebbero costate praticamente quasi come tutto il film. Per vedere se Overdrive si avvicinerà ai successi di Fast and Furious o alla lucida follia di Need for Speed, non resta altro da fare che aspettare il prossimo 23 agosto. Male che vada, il parco auto sarà interessante!

TAGS: fast and furious overdrive ferrari 250 gto