Nuova Ford Fiesta: eccesso di domanda, produzione aumenta
aziende

Troppa domanda: Ford aumenta la produzione di Fiesta


Avatar di Marco Congiu , il 21/12/17

3 anni fa - L'azienda è costretta ad aumentare i turni del sabato

Piacevole problema per Ford: lo stabilimento di Colonia è costretto a sfornare 100 Fiesta in più al giorno per eccesso di domanda

DOLCI PROBLEMI In alcuni casi, le aziende automobilistiche sono costrette a sospendere o diminuire la produzione a causa di richieste non all'altezza delle aspettative. Non è questo il caso di Ford, che si trova alle prese con il problema opposto per quanto riguarda la nuova Fiesta: in Europa la domanda è talmente elevata da costringere lo stabilimento di Colonia agli straordinari per sfornare 100 unità in più al giorno.

VEDI ANCHE



SEMPRE AL TOP Da quando è stata lanciata, la Ford Fiesta ha sempre goduto di un ottimo successo di vendite. Nelle ultime generazioni, poi, la compatta americana è sempre stata stabilmente tra le top 5 del segmento. Il successo della nuova generazione ha quasi colto impreparata Ford, che si è trovata costretta a correre ai ripari sfornando 1.500 unità al giorno dalla sua fabbrica in Germania. Proprio nel paese della Merkel la Fiesta sta macinando record di vendite, risultando l'auto più venduta del mese scorso, risultato analogamente ottenuto nel Regno Unito.

FANTASTICHE QUATTRO Sono quattro le anime della nuova Ford Fiesta. Oltre all'allestimento Titanium, il classico immancabile, la compatta dell'Ovale Blu si arricchisce della sportiveggiante ST-Line, della lussuosa Vignale e della crossover Active. Tanti i livelli di potenza, con il Diesel da 1.5 litri da 80 e 120 CV, mentre i benzina sono molto variegati: il 3 cilindri EcoBoost da 100, 125 e 140 CV o il 1.1 da 70 e 85 CV.


Pubblicato da Marco Congiu, 21/12/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox