Autore:
Emanuele Colombo

UN AUDIO DA PAURA “Cantare a squarciagola e senza inibizioni, permette realmente di lasciarsi andare”, dice il Prof. Stephen Clift dell'Università Canterbury Christ Church, Regno Unito. Ed ecco che per rendere gli automobilisti meno stressati la Ford Fiesta della prossima generazione, in arrivo dopo l'estate, potrà avere a bordo l’impianto audio premium B&O Play da 675 watt di potenza.

UN ANNO PER LA MESSA A PUNTO Per perfezionare l'impianto è servito un anno di lavoro, in cui i tecnici Ford l'hanno messo alla prova con oltre 5.000 brani, passando in rassegna l'alfabeto musicale dal pop melodico di Adele al hip-hop di Jay-Z. Nello studio, per essere certi di ottimizzare il rendimento sull'intera gamma acustica, sono state prese in esame incisioni in studio, concerti live e persino le tracce musicali registrate appositamente da alcuni dei tecnici, che sono anche musicisti.

IL PIÙ POTENTE DI SEMPRE Risultato, secondo Ford B&O Play è il più potente impianto di primo equipaggiamento mai realizzato per un’auto della categoria della Fiesta: “Eleverà l’esperienza di ascolto dei nostri clienti garantendo performance audio premium, qualunque siano le loro preferenze musicali”, dice Jan Schroll, Supervisor Multi-Media and Connectivity di Ford Europa.

10 DIFFUSORI A BORDO Il sistema B&O Play della prossima Fiesta avrà 10 diffusori, tra cui un subwoofer installato nel bagagliaio e uno speaker per medie frequenze sulla plancia. Il sistema è gestito da un amplificatore DSP ed è integrato con l’ultima versione del Ford Sync 3: il sistema di infotainment e comandi vocali con schermo touch da 8 pollici.


TAGS: ford sync 3 impianto audio ford fiesta 2018 b&o play