BMW acquista marchio Alpina. Nuova berlina elettrica in arrivo?
Marchi

BMW acquista Alpina. Super berlina elettrica in arrivo?


Avatar di Lorenzo Centenari , il 11/03/22

2 mesi fa - L'operazione "salverà" lo storico preparatore. Ma non solo...

L'operazione di acquisizione "salverà" lo storico preparatore e apre le porte all'elaborazione delle prime full electric BMW

Tempi duri per le piccole realtà. Leggi su emissioni sempre più severe, digitalizzazione ed elettrificazione che procedono a tappe forzate. Il rischio è quello di pagare con il fallimento, a meno che non hai alle tue spalle un Costruttore che ti accoglie sotto la sua ala, togliendo così le castagne dal fuoco. BMW acquisisce i diritti sul marchio Alpina, ora a tutti gli effetti un membro della grande famiglia dell'Elica. Con quali conseguenze?

Alpina B7 Alpina B7

DAL NOTAIO Non sono stati rivelati dettagli finanziari, tranne che BMW non acquisterà azioni Alpina, rilevando soltanto i diritti sul marchio. A Monaco di Baviera sottolineano soltanto come il passaggio all'elettrificazione, insieme alle più stringenti legislazioni sulle emissioni, ma anche sui sistemi di assistenza alla guida, comportino un rischio maggiore per i produttori di piccola serie. Il rafforzamento della partnership è perciò innanzitutto pensata per garantire alla storica factory di Buchloe la redditività sul lungo termine.

COME PRIMA, PIÙ DI PRIMA In una nota ufficiale, si legge inoltre che BMW e Alpina continueranno il loro attuale accordo di cooperazione fino al 2025 nelle stesse modalità espresse sin qui, con le auto assemblate da BMW che ancora riceveranno ampie modifiche da Alpina, come propulsore, telaio, aerodinamica e equipaggiamento interno, ottimizzati secondo le specifiche del cliente. Anche l'attività di assistenza e ricambi proseguirà senza modifiche particolari. Non usciranno modelli Alpina ''nativi'', quindi.

VEDI ANCHE



BMW acquisisce Alpina: cosa accade ora? BMW acquisisce Alpina: cosa accade ora?

E-ALPINA? La domanda sorge spontanea: coi tempi che corrono, assisteremo alla nascita della prima Alpina 100% elettrica? Il preparatore tedesco non ha ancora lavorato su una BMW a emissioni zero, tuttavia con la riformulazione degli accordi l'operazione sembra ora inevitabile. Candidata numero uno, BMW i4? O forse l'ammiraglia BMW i7? E quale nome? Presto lo scopriremo.

Nuova Alpina B4 Gran Coupé, le prime foto spia Nuova Alpina B4 Gran Coupé, le prime foto spia

COMPANY PROFILE Fondata nel 1965, Alpina si è guadagnata un nome mettendo a punto attivamente le BMW per gli sport motoristici negli anni '60 e '70. La prima autovettura Alpina di serie venne lanciata nel 1978 (Alpina B6 2.8 su base BMW 323i E21): da allora, l'azienda si è espansa fino a conquistare i gradi di marchio auto vero e proprio. Nel 2021, un volume di vendite di circa 2.000 unità. Ora, l'alba di un nuovo appassionante capitolo.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 11/03/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox