Audi: ecco Bram Schot, il CEO del dopo Stadler
aziende

Audi: Bram Schot nuovo CEO per la futura Avanguardia


Avatar di Marco Congiu , il 13/12/18

2 anni fa - 57 anni, in VW dal 2012, Schot succede a Stadler

È Bram Schot il nuovo CEO di Audi. Il manager ex Mercedes, in forza al Gruppo Volkswagen dal 2012, succede a Stadler

CONFERME Audi ha ufficialmente comunicato il nome del suo nuovo CEO: è Bram Schot, lo stesso manager a cui era stata assegnata ad interim la poltrona precedentemente occupata da Rupert Stadler. La conferma arriva sulle ali dell'entusiasmo che il nuovo Chief Excecutive Officer ha portato ad Ingolstadt dal suo insediamento.

VEDI ANCHE



IL PROFILO 57 anni, il nuovo amministratore delegato di Audi AG vanta trascorsi in Mercedes-Benz. L'arrivo nel Gruppo Volkswagen è datato 2012, con un recente passaggio verso la casa dell'Avanguardia Tecnologica in uno dei momenti chiave per la storia dell'azienda. «Abbiamo gettato le basi per la futura direzione di Audi. Schot ha dato una spinta importante al cambiamento culturale nel suo team. Gtazie al solido mandato ricevuto, darà un'ulteriore accelerazione al processo di trasformazione dell'azienda» ha dichiarato Herbert Diess, CEO di Volkswagen Group.

RESPONSABILITÀ Bram Schot si è guadagnato una delle poltrone più prestigiose del settore automotive attualmente disponibili. Il momento per Audi è storico: la casa ha avviato il processo di diffusione dei suoi modelli elettrici a cominciare dalla e-tron, il SUV 100% elettrico che abbiamo di recente provato ad Abu Dhabi, a cui seguiranno diverse novità nei prossimi 7 anni. Audi, è bene ricordarlo, controlla anche Ducati, Lamborghini e Italdesign, assets strategici per i Quattro Anelli.


Pubblicato da Marco Congiu, 13/12/2018
Vedi anche
Logo MotorBox