Pubblicato il 14/10/20

LA SFIDA IMPOSSIBILE E venne il grande giorno del nuovo melafonino, il dodicesimo da quando il primo iPhone in assoluto irruppe sulla scena, rivoluzionando il modo di relazionarci con il cellulare, con gli amici, con il mondo intero attorno a noi. iPhone 12 più bello, più potente, più robusto e anche più intelligente, essendo il primo ad essere già predisposto per trasmettere e ricevere da 5G. iPhone 12 (la qualità e il prestigio hanno il loro prezzo) a partire da 939 euro, iPhone 12 Mini da 839 euro. Ma iPhone 12 Pro tocca i 1.189 euro, il top di gamma iPhone 12 Pro Max i 1.289 euro. Cioè cifre da elettrodomestico di marca, di ultima tecnologia e di grandi dimensioni. Oppure, una cifra da auto usata. Non proprio di seconda mano: facciamo anche di terza o quarta. Eppure il dubbio sorge: mi faccio lo smartphone più ganzo che ci sia, oppure tengo il vecchio finché dura, e intanto compro un accessorio che ha le ruote e mi permette di viaggiare con il corpo, oltre che di fantasia?

Fiat Panda

PARAMETRI FISSI Prendiamo con metro di riferimento la soglia dei 1.000 euro, un'anzianità non superiore ai 20 anni (immatricolazione non antecedente al 2000), un chilometraggio non maggiore dei 200.000 km. Ai più sembra impossibile, ma chi è abituato a rovistare tra gli annunci in cerca dell'usato ultraeconomico, è invece consapevole che a quelle profondità (e a percorrenze umane) le occasioni pullulano eccome. Basta armarsi di umiltà, pazienza, massima attenzione anche ai dettagli, e un'alta dose di senso di adattamento. Sul web le offerte ammontano a migliaia, e se protagoniste assolute sono utilitarie Fiat di nome Panda, Punto e 600, il margine di manovra fra tipologie carrozzerie e marchi stranieri è ugualmente alto. 

Lancia Y

ITALIAN LOW COST 1.000 euro è dunque proprio la spesa media necessaria per intestarsi una Fiat Punto risalente al periodo 2000-2005, rigorosamente spinta da 4 cilindri 1.2 benzina. Anche di qualche centinaio di euro in meno lo sforzo richiesto sia per un esemplare in condizioni accettabili di Fiat Panda di due generazioni fa, sia per Fiat 500/600. Parte da 500 euro anche l'asta virtuale per aggiudicarsi una Lancia Y (scritta ancora con il simbolo, e non col nome per esteso) dei primi anni Duemila: veicoli che ovviamente accusano il trascorrere del tempo, ma pur sempre equipaggiati di propulsori benzina già omologati Euro 3, quindi generalmente non ancora soggetti a restrizioni alla circolazione. Oltre che in odore di status di auto storica, cioè esenti dal pagamento del bollo auto

Volkswagen Golf IV

ANZIANE STRANIERE Tra le utilitarie e le compatte più cercate sul mercato secondario, non si possono ignorare due best seller con Renault Clio e Volkswagen Golf. Della prima (Clio di seconda generazione, 1998-2005) esiste un'ampia offerta abbondantemente sotto i 1.000 euro sia con motorizzazione 1.2 benzina, sia equipaggiata col 1.5 turbodiesel, versione che tuttavia sconta il divieto di circolazione nella maggioranza dei capoluoghi italiani a causa di un grado di emissioni superiore agli standard. Quanto a Golf, a un ordine di prezzo analogo a quello chiesto per il nuovo iPhone esistono numerose proposte di esemplari 1.4 e 1.6 benzina - quindi liberi di circolare - appartenenti alla quarta edizione (1997-2007). Certo, devi sacrificare il desiderio di una Golf in perfetto stato di carrozzeria e meccanica: tuttavia la conservazione delle ricevute di tagliandi ed interventi straordinari metterà il nuovo proprietario al riparo da spiavevoli imprevisti. Esce l'iPhone delle meraviglie, e sai resistere a tutto tranne che alle tentazioni: però ricordati, un iPhone ti lascia a piedi, una onesta utilitaria coi capelli bianchi (dopo essersi assicurati che abbia ancora testa e gambe) no.


TAGS: fiat panda auto usate iphone 12