Pubblicato il 21/04/20

RITORNO AL PASSATO FRA MODELLI YOUNGTIMER...

SOGNI PROIBITI La quarantena non spegne l’entusiasmo e la passione degli italiani per le quattro ruote. A confermarlo è anche una ricerca della piattaforma web Subito Motori, che ha analizzato le parole più ricercate dai nostri connazionali nel mese di marzo 2020. Con le auto chiuse nei garage e i proprietari confinati a casa, l’immaginazione e la curiosità diventano gli unici strumenti di evasione per sfuggire alle noie della quotidianità. I dati raccolti evidenziano così uno scarso interesse per i nuovi modelli, certificando, al contrario, un ritorno di fiamma per le auto d’epoca e per le vetture vintage “mainstream”, ovvero quelle che hanno fatto sognare intere generazioni.

AMARCORD Fra le “senza tempo” più apprezzate troviamo l’intramontabile ''Maggiolino'' Volkswagen, una leggenda della storia dell’automobile, nata nel 1938 dalla penna di Ferdinand Porsche e amatissima dal pubblico italiano. Nelle posizioni di testa non possono di certo mancare i gioielli nostrani, con Alfa-Romeo vero “love brand” per gli abitanti del Belpaese. Fra le più cliccate, l’iconica Alfa Giulia (1962-77), l’Alfa 75 e la mitica Alfetta, che sale di ben 100 posizioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Non mancano poi i grandi classici del Lingotto, prima fra tutte Fiat 500 (1957-75): ''venerata'' come un vero e proprio cult da padri e figli, seguita a poca distanza da Fiat 127, dal bolide anni ‘90 Fiat Uno Turbo i.e (+81 posizioni) e dalla spider Fiat Barchetta. Alla lista si aggiungono modelli indimenticabili dal curriculum illustre, come Renault 5 GT Turbo e la “regina” dei rally Lancia Delta Integrale.

Alfa Romeo Giulia Sprint GTA

LUXURY BRAND Nell’immaginario automobilistico degli italiani, un posto speciale è riservato ai marchi premium tedeschi. BMW, Mercedes-Benz e Audi si confermano infatti fra le principali voci di ricerca del portale web. Un discorso a parte va fatto invece per i luxury brand come Porsche, Ferrari (+27), Lamborghini (+60) e Maserati, le cui purosangue e supersportive continuano a suscitare un fortissimo ascendente sul pubblico della rete. Campionesse di click anche le fuoriserie di Stoccarda Porsche 911 e Porsche Cayenne. Nella lista dei desideri proibiti compaiono poi vere celebrità del cinema, come le leggendarie Ford Mustang e Chevrolet Camaro (+82).

PASSIONE OFF-ROAD A quanto pare, l’emergenza Coronavirus ha rafforzato la voglia d'avventura degli italiani. L'off-road si conferma infatti grande passione nazional-popolare, tanto che fra le keyword più in voga dell’ultimo mese ci sono proprio le parole ''fuoristrada'' e ''pick-up''. E così, nella classifica delle ricerche di Subito Motori scala di ventisei posizioni Mitsubishi Pajero, il 4x4 giapponese vincitore di diverse edizioni della Dakar, con una crescita consistente anche per i giganti dello sterrato Land Rover Defender (+17) e Jeep Wrangler (+55).


TAGS: fiat alfa romeo fuoristrada auto d'epoca auto storiche