Pubblicato il 27/01/2020 ore 17:55

IL RENDERING ISPIRATO ALLA REALTÀ Normalmente la creazione di un'auto unica segue un iter ben preciso: c'è un modello originale di partenza, a cui qualche creativo si ispira per dar vita a un lavoro di pixel e fantasia comunemente noto come rendering. Poi, se il rendering è veramente bello e originale, a qualcuno viene addirittura in mente di portarlo su strada. Nel caso di questa Volkswagen Beetle, però, il processo si è capovolto: a partire da una vera auto, della collezione del messicano Juca Viapri, star dei social media, l'artista digitale Khyzyl Saleem ha realizzato un rendering. 

Volkswagen Beetle nella realtà

IL LAVORO DI PIXEL La Volkswagen Beetle di Juca Viapri, stella del web con oltre 5 milioni di abbonati su YouTube e 3,3 milioni di follower su Instagram, è un'auto decisamente estrema. Non meno del rendering, in effetti, a dispetto di quello che si potrebbe pensare. Addirittura è difficile trovare le differenze tra le due. Vedere per credere: i post di Instagram di entrambi sono in gallery. Certo, per ammissione dello stesso artista Khyzyl Saleem, quello a cui ci troviamo di fronte non è un progetto facile da digerire e sembra nato per attirare qualche commento negativo. A partire dalla lavorazione di metallo all'anteriore, dagli scarichi arrugginiti, dallo spoiler posteriore sovradimensionato. L'intero kit ''aero'', insomma, gli conferisce l'aspetto di una vecchia armatura medievale. Voi cosa ne pensate? Vi piace o un po' vi manca il caro vecchio Herbie? 


TAGS: volkswagen beetle rendering Volkswagen Maggiolino