Autore:
Marco Congiu
CHE VIAGGIO Da Milano a Pechino, percorrendo 17.038 km su praticamente ogni fondo stradale: un'avventura dal sapore antico, che ha visto impegnata nel pecorso una Citroen C4 Cactus di serie spinta dal motore PureTech 110. Partita da Milano il 28 aprile scorso, l'auto - sapientemente guidata da Franco e Massimo Gionco - ha attraversato 9 paesi «praticamente senza alcun problema», come confermano gli stessi driver. 
 
AVVENTURA DAL SAPORE ANTICO Il viaggio della Citroen C4 Cactus ha radici che affondano nel passato. Nel 1931, infatti, una spedizione chiamata "Crociera Gialla" partita per esplorare il medesimo tracciato asiatico - a quell'epoca molto poco conosciuto dagli occidentali - aveva percorso la via della seta di Marco Polo equipaggiata di cingolati di varia sorta. Ovviamente, l'Avventura Gialla è stata più "facile" per via dei percorsi più battuti e per un mezzo tecnico moderno, che - è bene ricordarlo - montava unicamnte componenti di serie. 

TAGS: citroën citroën c4 cactus