BMW Z4 M Shooting Brake: i rendering di Sugar Design
Rendering

BMW Z4 M Shooting Brake: un altro capolavoro di Sugar Chow


Avatar di Emanuele Colombo , il 12/09/22

2 settimane fa - Da Instagram i rendering della BMW Z4 M Shooting Brake by Sugar Design

Il designer indipendente Sugar Chow pubblica su Instagram i rendering della BMW Z4 M Shooting Brake by Sugar Design: spettacolo!

Sugar Chow è un esperto di grafica digitale: abbiamo imparato a conoscerlo per i suoi fantastici rendering di un'ipotetica Mazda MX-5 Shooting Brake. Ora dalla sua pagina Instagram Sugardesign_1, qui sotto, l'artista lancia l'idea per una BMW Z4 M Shooting Brake che riporti in auge un concetto caro alla Casa di Monaco, ma sviluppato in modo a voltre controverso.

ALTI E BASSI DEL PASSATO L'anno era il 1998 quando a Monaco iniziò la produzione della famosa (o famigerata) BMW Z3 M Coupé: una sportiva ad alte prestazioni ma dal comportamento un po' bizzoso ad alta velocità, che tuttavia faceva discutere soprattutto per lo stile. Per alcuni era una sorta di Bat-Mobile, per altri una scarpa da clown a quattro ruote. L'erede fu la BMW Z4 M Coupé, prodotta dal 2006 al 2008, che segnava importanti passi in avanti ma che ancora faceva discutere: complice quella strana coda che ben si armonizzava con le... disarmoniche linee di Chris Bangle.

BMW Z4 M Shooting Brake by Sugar Design BMW Z4 M Shooting Brake by Sugar Design

VEDI ANCHE



L'IDEA GIUSTA Ora, con la Z4 di ultima generazione, il designer indipendente Sugar Chow dimostra che si potrebbe fare un capolavoro, con dei rendering che fanno decisamente sognare. La parte inferiore della carrozzeria è quella della Z4 che tutti conosciamo. A cambiare è ovviamente il tetto, insieme con finestrini, portellone e pannelli laterali. Il lavoro è talmente curato e in linea con gli stilemi BMW da poter sembrare qualcosa di ufficiale.

BMW Z4 M Shooting Brake by Sugar Design, 3/4 posteriore dall'alto BMW Z4 M Shooting Brake by Sugar Design, 3/4 posteriore dall'alto

CON LA SUPRA IN COMUNE... La curva disegnata dai finestrini posteriori - il cosiddetto gomito di Hoffmeister - ricorda l'interpretazione vista sulle BMW Serie 1, mentre l'unica nota stonata paiono gli stemmi sui montanti C. E se fossero un'omaggio alla BMW M1 del 1978, con le due Eliche bianco/azzurro ai lati della coda? Difficile che in quel di Monaco prendano sul serio lo sviluppo di una BMW Z4 Coupé, anche se si vocifera che, in occasione dell'imminente facelift, la roadster bavarese erediterà il cambio manuale appena presentato sulla Supra Lightweight (qui il video in pista). La Supra, lo ricordiamo, è appunto una coupé e chissà che non possa essere lo spunto per una nuova interpretazione della cugina teutonica.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 12/09/2022
Tags
Gallery
Listino BMW Z4
Allestimento CV / Kw Prezzo
Z4 sDrive20i 197 / 145 47.000 €
Z4 sDrive20i Advantage 197 / 145 48.650 €
Z4 sDrive20i Sport 197 / 145 51.100 €
Z4 sDrive20i MSport 197 / 145 53.300 €
Z4 sDrive30i 258 / 190 56.450 €
Z4 sDrive30i Advantage 258 / 190 58.100 €
Z4 sDrive30i Sport 258 / 190 60.550 €
Z4 sDrive30i MSport 258 / 190 62.750 €
Z4 M40i 340 / 250 70.350 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della BMW Z4 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni BMW Z4
Vedi anche
Logo MotorBox