Anteprima

Volvo S60 Polestar


Avatar di Luca Cereda , il 18/06/12

9 anni fa - La Volvo S60 Polestar ha 508 cv e sfida l'M3 e la C63

Presentata in Svezia la versione pompata della S60. La Volvo S60 Polestar conta 508 cavalli e ha un crono nello sparo 0-100 di soli 3,9''

MI RITORNI IN MENTE Negli annali della Göteborg City Race rimarrà scritta la vittoria di Thed Björk, pilota Volvo, ma è probabile che i più ricorderanno l’edizione 2012 per un altro motivo. Volvo ha infatti presentato in anteprima la S60 Polestar, sorella monella della S60 vulgaris sviluppata dal braccio Motorsport della Casa svedese in collaborazione con il Tuner Polestar (che è poi il partner ufficiale di Volvo in ambito corsaiolo). Stiamo parlando di un mezzo da 508 cavalli che, con ogni probabilità, darà vita a una mini produzione di serie.

PUMPED-UP Per una volta val dunque la pena di stravolgere il solito canovaccio di presentazione e cominciare non dall’estetica ma dal motore. 508 cavalli è la potenza massima, dicevamo, 575 Nm è invece il picco della coppia del suo motore T6 3.0 litri. Che di base è lo stesso di tante Volvo di serie, ma che, sottoposto alla cura Polestar, produce numeri decisamente fuori dall’ordinario. Il trattamento ha previsto, tra le altre, modifiche alla testata, alle camere di combustione, al collettore di aspirazione ma soprattutto l’utilizzo di un turbo Garrett 3177. Come risultato, la Volvo S60 Polestar - a detta della Casa- scatta da 0-100 in 3,9 secondi e sfonda il limite di velocità massima dei 300 km/h.

VEDI ANCHE


MESSA A PUNTO Ovviamente le modifiche in chiave sportiva non hanno interessato solo il motore della Volvo S60 Polestar ma anche l’assetto (ribassato di 30 mm rispetto alla S60 in borghese) e il telaio (rinforzato). Senza contare che la Polestar monta di serie sospensioni Ohlins, freni Brembo maggiorati (dischi ventilati da 380 mm all’anteriore e da 302 mm al posteriore) e una trazione XWD ottimizzata nelle prestazioni con sistema Haldex di quarta generazione .

IN MINIGONNA E il vestito? Anche quello conciato per le feste, si capisce. La carrozzeria è più larga di 2 cm per lato in virtù di alcune specifiche aerodinamiche, che includono minigonne, splitter anteriore, paraurti posteriore modificato con diffusore sportivo e passaruota svasati per accogliere cerchi da 19’’ gommati Michelin misura 265/30. Se la S60 Polestar incontrerà il gradimento del pubblico, Volvo accenderà il semaforo verde per una serie a tiratura limitata.


Pubblicato da Luca Cereda, 18/06/2012
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox