Autore:
Marco Congiu

ARRIVA A FRANCOFORTE Il prossimo Salone di Francofrte 2017 vedrà il debutto, tra le altre, della Volkswagen T-Roc. SI tratta, in sostanza, di un SUV di dimensioni compatte, derivato direttamente dalla concept presentata al Salone di Ginevra 2014. Dopo un primo video teaser, Volkswagen ha deciso di giocare d’anticipo e diffondere un bozzetto della nuova T-Roc.

UNA “POLO” RIALZATA? Come molte vetture del Gruppo Volkswagen, la T-Roc eredita la piattaforma modulare MQB, già impiegata – solo per fare alcuni esempi – dalla nuova Polo, nuova Seat Ibiza, Volkswagen Golf, Audi A3 , Seat Leon , Skoda Superb , Volkswagen Passat e nuova Tiguan. Ciò vuol dire che potenzialmente le tecnologie a cui attingere sono molteplici, a cominciare però da una gamma motori adatta al segmento. Lecito, quindi, aspettarsi qualcosa di simile a quanto già visto sulla nuova Volkswagen Polo, mentre in futuro i Diesel e benzina a 3 e 4 cilindri dovrebbero lasciare campo libero a unità ibride ed elettriche.  

LINEE UNIVERSALI La Volkswagen T-Roc è un modello del marchio di Wolfsburg destinato al mercato globale. Ciò significa che il design ha necessariamente dovuto tenere conto dei gusti di mercati molto difformi tra di loro. Dal bozzetto, possiamo capire come il SUV non rinunci ad un deciso taglio sportivo senza necessariamente ostentare questa caratteristica, con una calandra larga e passaruota allargati. Per scoprire tutti i dettagli sulla nuova Volkswagen T-Roc, l’appuntamento è per il 23 agosto, in occasione della presentazione alla stampa. 


TAGS: volkswagen volkswagen t-roc nuova t-roc