Autore:
Luca Cereda

CAMBIO DI ROTTA Ora che l'auto ibrida non è più solo la Prius, chi la cerca può sbizzarrirsi. E' il momento delle auto elettrificate e, semmai ce ne fosse bisogno, il Salone di Parigi ce lo ha ricordato forte e chiaro. Con il diesel indotto al declino, anche i clienti delle sport utility – notoriamente motorizzate a gasolio, perlopiù – vanno verso una svolta green. Non certo guidata da una coscienza ecologica, ma da esigenze di circolazione e necessità di contenere i costi di gestione, dal bollo ai consumi.

CINQUINA IN ARRIVO A questi Toyota, Honda e BMW, ma anche Citroen e Peugeot, rispondono con una nuova proposta. Non subitissimo, soprattutto le francesi, né tutti nella stessa forma: esistono diverse tipologie di ibrido e, se non siete ferrati nella materia, cliccando qui ve le spieghiamo per filo e per segno. Comunque, a partire dal 2019 chi cerca un SUV per la famiglia, e lo vuole ibrido, dovrà solo scegliere. Ecco le cinque novità principali in arrivo da Parigi, che potete approfondire una ad una cliccando sui rispettivi link.

TOYOTA RAV4 HYBRID Ha già una generazione alle spalle, e questo è un vantaggio non da poco. Soprattutto nei confronti di chi, all'ibrido, si avvicina con timidezza. Il sistema che spinge la nuova Rav4 è il collaudato full hybrid Toyota: nella fattispecie imperniato su di un 2.5 litri benzina come motore termico e un nuovo cambio di tipo CVT, per una potenza complessiva di 222 cv ed emissioni a partire da 102 g/km. A due e quattro ruote motrici, la Toyota Rav4 Hybrid sarà solo ibrida, in Italia. L'appuntamento nelle concessionarie sarà entro marzo.

HONDA CR-V HYBRID Anche il SUV di Honda ha detto addio al diesel, ma propone un'alternativa a benzina (l'abbiamo provata qualche mese fa) alla versione ibrida attesa per l'inizio del 2019. Quest'ultima sfrutta due motori elettrici, un motore a ciclo Atkinson i-Vtec da 2.0 litri, una batteria agli ioni di litio e un cambio non a variazione continua, ma a singolo rapporto fisso. 184 cv è la potenza di sistema, 315 i Nm di coppia offerti da questo sistema ibrido full – dunque simile a quello di Toyota. La produzione della Honda CR-V ibrida inizia questo mese.

BMW X5 xDrive45e Sempre nel 2019, stavolta inoltrato, scatterà l'ora della nuova BMW X5 ibrida plug-in. Non un inedito, sia chiaro, ma con l'autonomia in solo elettrico che passa da una trentina a circa 80 km, per i potenziali clienti del grande SUV bavarese le prospettive cambiano. E non parliamo di un'auto che rinuncia alle prestazioni: la combo motore termico (un 6 cilindri benzina da 286 cv) e motore elettrico (da 112 cv) regala una potenza combinata di 394 cv abbinata a una coppia di 600 Nm, per uno 0-100 da 5,6 secondi anche grazie alla trazione integrale di serie. Il tutto abbinato a consumi dichiarati (in fase di omologazione) di 2,1 litri per 100 km. Certo, c'è da scommettere che si farà pagare: i prezzi verranno comunicati a ridosso del lancio, previsto per la seconda metà del nuovo anno.

NUOVA PEUGEOT 3008 HYBRID4 Il numero 4 nel nome è di per sé un indizio: l'ibrido in arrivo sulla 3008 (parliamo anche qui di 2019 inoltrato) non serve solo a rendere questo SUV più pulito ed economo, ma anche a dotarlo di un'inedita trazione integrale, grazie all'elettrico che agisce sulle ruote posteriori. La Peugeot 3008 ibrida plug-in – prima auto del Gruppo PSA insieme alla nuova 508 a convertirsi all'ibrido ricaricabile – avrà fino a 300 cv e un'autonomia in elettrico di 40 km, misurati secondo il nuovo ciclo di omologazione WLTP. L'unità elettrica, in questo caso, è abbinata a un motore 1.6 turbo.

CITROEN C5 AIRCROSS HYBRID Tecnicamente si tratterebbe di una concept, tuttavia, per come l'abbiamo vista a Parigi, la Citroen C5 Aircross Hybrid sembra pronta per entrare in produzione. Non succederà prima di un annetto abbondante, giacché si parla di 2020 per le prime conesegne di questo SUV spinto da un 1.6 Puretech da 180 cv abbinato a un elettrico da 80 kW, per una potenza complessiva di 225 cv. A differenza della cugina 3008 Hybrid4, però, la C5 Aircross ibrida viaggerà con la sola trazione anteriore e con un'autonomia in modalità puramente elettrica di circa 50 km.


TAGS: parigi 2018 suv ibrido