Autore:
Marco Congiu

CORRENTE ALTERNATA Anche PSA compie dei passi avanti per quanto riguarda la propulsione ibrida. Peugeot è tra le portabandiera, e nel 2019 porterà al debutto due modelli di punta, come la 3008 Hybrid4 e nuova 508 Hybrid. Differenze sostanziali tra i due modelli, con il SUV dotato di trazione integrale mentre la berlina sarà a sola trazione anteriore. Eccoli in bella mostra al Salone di Parigi 2018.

NUOVO CORSO Il cuore della nuova 3008 Hybrid4 e della 508 Hybrid sarà il 1.6 PureTech a benzina da 180 CV, al quale sarà abbinata una trazione automatica a 8 rapporti: non si tratta di un EAT8 classico, ma di un cambio munito di frizione umida multidicso. Accoppiato alla trasmissione abbiamo un motore elettrico da 110 CV che fornisce potenza all'anteriore, ma nel caso di Peugeot 3008 Hybrid4 troviamo un altro motore elettrico capace di muovere le ruote posteriori. L'autonomia in sola modalità elettrica è dichiarata in 40 km secondo gli standard del ciclo WLTP, grazie a batterie da 11,8 kWh. I tempi di ricarica sono di un'ora e 45 minuti se si utilizza la wallbox da 6,6 kW, mentre il tutto si allunga a 7 ore se si opta per la corrente domestica da 3,3 kW.

LA CONTROLLO DAL TELEFONO Anche le app delle Case automobilistiche stanno proliferando. Con MyPeugeot sarà possibile controllare lo stato di ricarica della propria auto, oltre ad attivare la pre-climatizzazione. Aggiornamenti anche per l'iCockpit 2.0, che adesso integra anche schermate come l'indicazione della potenza sprigionata dal powertrain e lo stato di carica delle batterie.  


TAGS: peugeot peugeot 3008 peugeot 508 parigi 2018 peugeot parigi 2018