Skoda Kodiaq GT, foto e informazioni sul nuovo Suv coupé per la Cina
Novità auto

Nuova Skoda Kodiaq GT, passaporto ceco e cittadinanza cinese


Avatar di Lorenzo Centenari , il 17/10/18

3 anni fa - La Kodiaq in formato Suv coupè non è destinata ai mercati europei

Diffuse le foto e le informazioni ufficiali sulla Kodiaq in formato Suv coupé. Un modello, la GT, che in Europa non arriverà mai

FOR CHINA ONLY Noi ve la mostriamo, ma vi suggeriamo anche di mettervi il cuore in pace. Ormai anche i Gruppi europei gli affari li fanno in Cina, e così Skoda Kodiaq GT, nome proprio di Kodiaq in formato Suv coupè, è concepita ad uso e consumo esclusivi per gli automobilisti della Repubblica Popolare. Dopo le foto spia, dopo i teaser di esterni ed abitacolo, ecco anche foto e info ufficiali.

SUVCOUPÈ, CHE PASSIONE Nuova Skoda Kodiaq GT ricalca in tutto e per tutto la filosofia Suv coupé che tanti adepti raccoglie sia nella fascia alta del mercato, sia anche tra gli sport utility generalisti. A differenziarla dall'edizione standard sono il tettuccio più spiovente nella sua sezione posteriore, con lunotto e montanti di coda a inclinarsi di conseguenza, inoltre terminali di scarico tondi e integrati nel paraurti. Inediti anche gruppi ottici posteriori e spoiler anteriore. Il reveal ufficiale è in programma al Guangzhou Motor Show, dal 16 al 25 novembre prossimi.

VEDI ANCHE



DIGITAL DESIGN Gli interni seguono un'impostazione a loro volta più sportiva, ma soprattutto in grado di trasmettere quel feeling premium che a quanto pare Skoda insegue sempre più insistentemente. Su Kodiaq GT, il Virtual Cockpit è di serie e non mancano soluzioni di connettività avanzate come hotspot wifi e protocolli Apple CarPlay e (anziché Android Auto) l'alternativa in salsa locale Baidu Carlife.

FURIA CECA Motori diesel, neanche a parlarne. Soluzione unica è il 2.0 TSI turbo benzina, 186 cv e trazione anteriore o 220 cv, trazione integrale e cambio automatico DSG doppia frizione a 7 rapporti. Le strade cinesi sono tutt'altro che sicure, Skoda Kodiaq GT risponde con Blind Spot Detect, Front Assist e Adaptive Cruise Control con funzione stop-go. 

SKODA E LA CINA Kodiaq GT finisce così per essere il quarto sport utility a marchio Skoda a frequentare presto le strade cinesi. Segue l'introduzione di Kodiaq e Karoq, ma anche del più piccolo Kamiq, altro modello riservato ai sempre più esigenti consumatori del Dragone. La Cina è per la Casa ceca un'autentica miniera d'oro: è già il suo primo mercato al mondo, con un esemplare Skoda su quattro che prende la strada di Pechino o Shanghai. 


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 17/10/2018
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox