Autore:
Emanuele Colombo

DEBUTTO A PARIGI Già mostrato in anteprima i giorni scorsi, ecco che al Salone di Parigi 2018 nuova Skoda Kodiaq RS si concede ai flash anche del pubblico di massa. Kodiaq RS è il modello più sportivo della gamma: sviluppato al Nurburgring, adotta il più potente motore diesel di serie mai salito su un'auto della Casa ceca. Nella fotogallery, le immagini ufficiali, un video che ne anticipa alcune caratteristiche, ma soprattutto il nostro video live dal Mondial de l'Automobile.

LA SCHEDA TECNICA Il motore BiTDI a quattro cilindri da 2,0 litri della Skoda Kodiaq vRS è accreditato di 240 CV di potenza e 500 Nm di coppia: con il contributo della trazione integrale di serie e del cambio automatico a doppia frizione a 7 rapporti dovrebbe permettere tempi di circa 6,5 secondi nello 0-100 km/h e velocità prossime ai 230 km/h, con consumi che possiamo stimare nell'ordine di 6,4 l/100 km.

La nuova Skoda Kodiaq RS a Parigi 2018

LE PRIME FOTO Le prime due immagini teaser del SUV Skoda erano avare di dettagli, anche se già avevamo notato che la caratterizzazione estetica della Kodiaq sportiva è affidata principalmente a cerchi dedicati di grande diametro, presumibilmente da 20 pollici, e dai paraurti ridisegnati. Il video teaser diffuso successivamente mostrava inoltre scenografici fari a LED e l'inedita vernice metallizzata Blu Race. Ora, finalmente, lo possiamo descrivere dal vivo.

IL DESIGN All'anteriore, la presa d'aria dello Skoda Kodiaq sportivo ha forma leggermente diversa dal modello corrente e il labbro inferiore del fascione è più ampio e pronunciato. Niente minigonne sulle fiancate, mentre si confermano le barre portatutto sul tetto. Completeranno il nuovo design nuove mostrine RS con la V smaltata in rosso.

DOTAZIONI L' abitacolo - che può essere a 5 o 7 posti - ha tinte sportive, con i sedili dai poggiatesta integrati, molto sagomati, con inserti in pelle a effetto carbonio e cuciture rosse a contrasto. C'è anche tanta Alcantara, a foderare i pannelli porta e non solo. Modanature a effetto-carbonio e dettagli come la pedaliera in acciaio completano il quadro, insieme a un padiglione rivestito in nero. Le dotazioni sono in linea con il top della produzione Skoda, strumentazione digitale Virtual Cockpit con display da 10,3 pollici e infotainment con schermo touch in vetro da 9,2 pollici.

MUSICA, MAESTRO E a proposito di Virtual Cockpit: apprendiamo ora come, alle quattro visualizzazioni classiche, si aggiunge su Kodiaq RS la modalità Sport che visualizza al centro del display tachimetro e contagiri e il tachimetro. Debutta infine su un veicolo Skoda lo speciale Dynamic Sound Boost, programma elettronico che analizza i dati della centralina di bordo e li converte per variare e intensificare il suono del motore a seconda alla modalità di guida selezionata.

Skoda Kodiaq RS: gli interni

SISTEMI DI SICUREZZA Quanto alla sicurezza, sicuramente la nuova Kodiaq RS offrirà tutti i principali aiuti alla guida di ultima generazione: mantenimento di corsia, blind spot alert, frenata automatica di emergenza, cruise control adattivo, fari abbaglianti automatici, telecamere di manovra a 360° e parcheggio semi-automatico. E ancora le sospensioni elettroniche Adaptive Chassis e lo sterzo progressivo. Non mancano Driving Mode dedicati per modificare il comportamento di motore, trasmissione, assetto e controllo di stabilità secondo i gusti del guidatore.

PREZZO E DATA DI LANCIO Vista la premiere al Salone di Parigi, a inizio ottobre, possiamo presumere che la Skoda Kodiaq RS verrà messa in vendita entro la prima metà del 2019. E se dovessimo scommettere sul possibile posizionamento punteremmo su un prezzo attorno ai 46.500 euro. Ma queste, per ora, sono solo scommesse: attendiamo informazioni ufficiali a riguardo.


TAGS: foto prezzi anteprima data di lancio scheda tecnica salone di parigi 2018 parigi 2018 skoda kodiaq rs skoda kodiaq vrs novità skoda parigi 2018 skoda parigi 2018