Autore:
Massimo Grassi

LA GAMMA SI AMPLIA In Francia saranno ordinabili a partire dal prossimo giugno e arriveranno nelle concessionarie d’oltralpe il 14 settembre le nuove Renault Scenic e Grand Scenic Initiale Paris, ovvero le versioni top di gamma della monovolume francese in configurazione 5 o 7 posti. Due novità che si affiancano a Clio, Captur, Koleos ed Espace, anche loro disponibili nell’allestimento Initiale Paris.

ABITO SCURO Le nuove Renault Scenic e Grand Scenic Initiale Paris poggiano su grossi cerchi da 20”, come le versioni normali, dal disegno specifico e sfoggiano una carrozzeria con tinta metallizzata speciale chiamata Amethyst Black. Così le riconoscete a prima vista. Completano l’opera di caratterizzazione i badge Initiale Paris e i fendinebbia led con funzione cornering.

SALOTTINO PER FAMIGLIA All’interno non poteva mancare pelle Nappa a volontà, nera o grigia a seconda dei gusti. I sedili anteriori hanno la funzione massaggiante e la regolazione elettrica e qua e là sono posti badge Initiale Paris. La pelle Nappa ricopre anche pomello del cambio e volante mentre la console centrale sfoggia nuove finiture.

TANTA ROBA Basate sull’allestimento Intens le nuove Renault Scenic e Grand Scenic Initiale Paris di serie offrono tantissimo: head-up display, impianto audio Bose, Easy Park Assist e tanto altro. La gamma motori è conta su 3 unità: il 1.2 TCe da 130 cv e il 1.& dCi da 130 o 160 cv, quest’ultimo in accoppiata col cambio automatico EDC. I prezzi in Francia partono da 33.200 euro per la Renault Scenic Initiale Paris e da 33.800 per la Grand Scenic Initiale Paris.


TAGS: renault renault scénic Renault Grand Scénic